Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / venezia / Primo Piano
Lezzerini: "Il lockdown mi ha cambiato, mi ha dato qualcosa in più"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 01 dicembre 2020 15:20Primo Piano
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it

Lezzerini: "Il lockdown mi ha cambiato, mi ha dato qualcosa in più"

Luca Lezzerini ha parlato oggi in conferenza stampa telefonica per fare il punto della situazione di questo avvio di campionato: “Sono soddisfatto, abbiamo iniziato bene, ci tenevo perché dopo il rinnovo volevo dimostrare di tenerci e ringraziare la società e il presidente per quanto fatto. Il lockdown mi ha un po’ cambiato, mi ha dato qualcosa in più, mi sono sentito cresciuto già nelle prime uscite successive. Gli errori capiteranno perché capitano a tutti, ma sono sereno. Sappiamo che il calcio è in gran parte mentale, sto avendo maggiore consapevolezza e penso che questo abbia cambiato le cose”.

Come ti stai trovando nel gruppo di questo Venezia rinnovato? “Alla fine i cambiamenti non sono stati molti, il gruppo base è quello dell’anno scorso, abbiamo trovato coesione e questo ci aiuta molto nel corso della partita e con Zanetti mi trovo molto bene. Fin da subito è stato molto diretto con me e l’ho apprezzato”.

Con una squadra così propositiva dietro dovete stare attenti: “Cerco di farmi sentire da Modolo e Ceccaroni aiutandoli da dietro, comunque la mentalità della squadra mi piace, sempre alla caccia del gol. La linea difensiva è molto attenta e con tanta voglia di tenere la porta inviolata, è stimolante giocare in una squadra così propositiva. Forse all’inizio la nostra forza sono state le marcature preventive, la corsa in più per il compagno. Il primo che mi viene in mente è Vacca, ma anche Mazzocchi, tanti altri corrono tanto e fanno tante marcature preventive”.

L'avvio con così tanti punti sicuramente alza un po' le aspettative... “Sono un po’ di anni che faccio la Serie B, non mi piace esaltarmi all’inizio perché ne ho viste tante. Il Perugia l’anno scorso ha girato a 29 e sappiamo com’è andata a finire, è un campionato difficile dove può succedere di tutto. Siamo chiaramente però felici di essere lì e la continuazione del percorso dell’anno scorso ci sta portando soddisfazioni”.

Vi siete trovati in svantaggio più di una volta, forse in questo c'è ancora da migliorare: “I dati sono importanti ma vanno letti anche un po’ nell’ottica della partita, mi viene in mente Brescia, loro l’hanno inventato il gol nonostante stessimo giocando discretamente. La squadra però non si è mai disunita, questo è l’importante, dopo Frosinone tutti abbiamo sottolineato la reazione brutta che abbiamo avuto. Dopo anche quando non ci siamo riusciti come contro la Reggiana abbiamo sempre reagito”.

I tifosi allo stadio in questo momento cosa vi avrebbero dato? “È normale che in questo momento ci mancano, è chiaro che quando le cose vanno bene vorresti averlo al tuo fianco per dare ulteriore continuità alla cosa”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000