Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / venezia / Primo Piano
Zanetti: "Il nostro sogno continua e sicuramente c’è da aggiustare qualcosa, ma ci sono pochi gruppi in grado di fare quanto abbiamo fatto"
venerdì 14 maggio 2021 00:48Primo Piano
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it
fonte Dal nostro inviato Giuseppe Malaguti

Zanetti: "Il nostro sogno continua e sicuramente c’è da aggiustare qualcosa, ma ci sono pochi gruppi...

Mister Paolo Zanetti ha inquadrato nel post partita la vittoria del Venezia per 3-2 ai tempi supplementari dei Leoni contro il Chievo.

Sicuramente una partita non adatta ai deboli di cuore quella di oggi:

“No decisamente, è stata una battaglia contro una squadra che era venuta a giocare una grandissima partita. La squadra che ci ha messo più in difficoltà qua quest’anno, poi è evidente che l’episodio ha indirizzato la partita in un certo modo. Nel momento in cui stavamo festeggiando nel ribaltamento di fronte abbiamo preso gol e il Chievo ha potuto chiudersi affidandosi di più alle ripartenze, noi però abbiamo continuato con pazienza, continuando a creare e anche loro hanno avuto le loro chance. Una partita aperta tra due squadre che hanno dimostrato durante l’anno di avere un’identità precisa ragionando non tanto sul non prenderle quanto sul creare. Penso sia uscita una partita stupenda oggi per chi vedeva e bellissima anche per noi che l’abbiamo vissuta e ci sono pochi gruppi in grado di fare quanto abbiamo fatto, pareggiando dopo un gol preso in chiusura, ribaltandola e potendo fare anche un altro col rigore di Forte. Quindi non posso che ringraziare i ragazzi per quello che stanno facendo e hanno fatto durante l’anno. Il nostro sogno continua e sicuramente c’è da aggiustare qualcosa, abbiamo fatto tutto quello che si poteva fare, creando ma anche regalando qualcosa, volevamo subito riprenderla, ci siamo scoperti, abbiamo pagato un po’ di inesperienza, ma poi è uscito il nostro grande cuore”.

In settimana hai sottolineato l’importanza di Maleh che ha giocato una grandissima partita e anche Dezi è stato importante con il suo ingresso in campo:

“Aldilà dei singoli credo che Maleh stia collezionando prestazioni su prestazioni, credo sia un giocatore di un’altra categoria, se la Fiorentina lo ha preso c’è un motivo. Non lo abbiamo avuto per 6 partite e in quelle partite non abbiamo mai vinto, non è un caso come non è colpa solo di questo, però lui è un valore aggiunto e lo dimostra con le prestazioni e ha messo cinque gol, ci sta prendendo per mano. Però aldilà di questo mi sento di premiare il gruppo, i ragazzi in tribuna che non giocavano sembravano ultras, quelli in panchina hanno spinto tanto, questa è la nostra forza. Dove non arriviamo con i limiti ci arriviamo con il cuore, è successo più di una volta in stagione e quindi non è un caso”.

Dove possono arrivare questi ragazzi?

“Difficile dirlo, questi ragazzi ti fanno cambiare idea ogni quarto d’ora (ride ndr), pensiamo gara per gara, ora abbiamo un’altra gara contro un Lecce fortissimo, che ha qualcosa in più insieme al Monza. Serviranno due prestazioni importantissime che però questa squadra può fare. Recupereremo Modolo e Sebastiano Esposito e già da domani penseremo alla prossima”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000