Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / venezia / Serie A
Torino, Vanoli si avvicina. Oggi la risoluzione contrattuale col Venezia, a seguire l'annuncioTUTTO mercato WEB
venerdì 14 giugno 2024, 10:30Serie A
di Simone Lorini

Torino, Vanoli si avvicina. Oggi la risoluzione contrattuale col Venezia, a seguire l'annuncio

Tuttosport oggi in edicola fa il punto sul futuro della panchina granata: già oggi dovrebbe avvenire la risoluzione contrattuale di Vanoli con il Venezia (legame in essere sino al 2026), con possibile annuncio ufficiale del suo passaggio in granata a seguire, domani o lunedì. Paolo Vanoli è sempre più vicino al Torino, tanto quanto Eusebio Di Francesco è sempre più vicino al Venezia.

I vertici del club veneto sono riusciti a frenare l’assalto avviato dall’Empoli nei giorni scorsi per l’ex tecnico del Frosinone (sarebbe rimasto alla guida dei laziali solo in caso di salvezza: sarebbe scattato il diritto automatico di prolungamento fino al ‘25) e stanno ora cercando di chiudere una buona volta l’intesa con l’allenatore pescarese, mentre la società toscana (destinata a perdere Nicola: accordo trovato con il Cagliari) si sta già orientando verso altre piste.


La fumata bianca per Vanoli al Torino non è assolutamente in dubbio, ormai è soltanto una questione di tempo (nei piani, domani o al più tardi entro lunedì, come detto). Il promemoria: il Torino ha già un accordo blindato da parecchio tempo con il tecnico in uscita dal Venezia (contratto fino al 2026, più opzione per un prolungamento di ulteriori 12 mesi; un milione netto di ingaggio più bonus in caso di qualificazione a una Coppa europea o di vittoria della Coppa Italia. Rispetto al legame in essere con i lagunari, 300 mila euro in più di stipendio fisso a stagione).