Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Primo Piano
TRE COSE SU REGGIANA-ASCOLI 1-1
domenica 26 novembre 2023, 11:12Primo Piano
di Redazione TuttoAscoliCalcio
per Tuttoascolicalcio.it

TRE COSE SU REGGIANA-ASCOLI 1-1

PRIMO PUNTO DELL'ERA CASTORI - Esordio positivo per Fabrizio Castori sulla panchina dell'Ascoli. Il Picchio mette fine all'emorragia di sconfitte andando a conquistare un punto prezioso al Mapei Stadium. Un pareggio che sta anche stretto ai bianconeri che, probabilmente, avrebbero meritato qualcosa in più. La mano di Castori si è già vista, Ascoli più aggressivo e compatto per un punto che da morale e fiducia a tutto l'ambiente.

MENDES TORNA AL GOL - Il primo effetto di Castori sull'Ascoli è quello relativo al ritorno al gol di Pedro Mendes. Il portoghese ha giocato più vicino alla porta e spesso si è reso pericoloso. Segna un gol bellissimo, inventa anche assist per i compagni che però non riescono a trasformare in gol. Dopo un periodo di appannamento, Mendes è tornato a timbrare il cartellino. Un ritorno importante.

TIFOSI DA PAURA - La trasferta non era delle più agevoli ma anche al Mapei Stadium un gran numero di tifosi bianconeri hanno seguito la squadra. Ben 800 i supporters ascolani che hanno incitato il Picchio dal primo all'ultimo minuto. L'ennesima dimostrazione di amore e di attaccamento a questi colori da parte dei tifosi che hanno dato l'impressione di giocare in casa e che avrebbero meritato una vittoria.