Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Serie B
FOCUS TMW - La Top 11 di Serie B: Seculin un muro. Tessmann spicca in mezzo al campoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 27 novembre 2023, 11:49Serie B
di Tommaso Maschio

FOCUS TMW - La Top 11 di Serie B: Seculin un muro. Tessmann spicca in mezzo al campo

Dopo la 14ª giornata del campionato di Serie B ecco la Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, basata sui voti della nostra redazione. Fra i pali spazio a Seculin del Modena, grande protagonista nel pari contro il Parma. Difesa con due esterni dal gol facile come Depaoli della Sampdoria, doppietta contro lo Spezia, e Casasola della Ternana affiancati da Brighenti. Centrocampo con il lagunare Tessmann che spicca su tutti gli altri, mentre in attacco un altro veneziano come Pierini viene affiancato dal pisano Moreo e da Pandolfi del Cittadella. Questa la formazione schierata col 3-4-3:

Seculin 8 - Un mostro. Crolla solo contro un bolide di Partipilo da zero metri, ma per il resto salva almeno quattro gol. Vola su Charpentier, poi su Man. Causa un rigore colpendo Delprato, ma si fa perdonare neutralizzandolo su Man. Un portento, e dire che ha scoperto solo questa mattina che avrebbe giocato. (Modena)

Depaoli 7 - L'inatteso bomber della serata, due inserimenti da attaccante aggiunto che fanno esplodere Marassi e che regalano altri tre punti fondamentali in chiave playoff. In fase difensiva soffre un po' la rapidità di Sala, ma a lungo andare gli prende le misure. (Sampdoria)

Brighenti 7 - Esulta come avesse segnato quando si immola su Canotto e nega al Cosenza un gol praticamente certo. Oltre 200 partite in B e il piglio da leader che fa la differenza in gare così sentite. Perfetto. (Catanzaro)

Casasola 7,5 – Propositivo, corre, perfetto in chiusura. È davvero in un buon momento il centrocampista della Ternana che si premia con il gol del pareggio. (Ternana)

Castagnetti 7 - Chirurgico con il tiro potente e preciso che decide la gara. Nell'acceso finale ci mette l'agonismo giusto per aiutare a difendere il risultato. (Cremonese)


Pompetti 7 - A nostro avviso il migliore in campo. Sin dai primi secondi si capisce sia in giornata, anche grazie a una condizione psicofisica invidiabile. Innumerevoli i palloni sradicati dai piedi degli avversari, c'è anche tanta qualità quando è chiamato ad impostare. Calciatore completo. (Catanzaro)

Tessmann 7.5 - Chiude la partita con una conclusione precisa dal limite dell'area di rigore, che manda il risultato sullo 0-2. Non contento, confeziona l'assist per il definitivo 0-3 firmato Dembele. (Venezia)

Duca 7 - Il migliore in assoluto, se non fosse per Seculin. Partita di grande corsa, dinamicità, cuore e polmoni, impreziosita anche da un bel gol. Esce stremato e di lì a poco il Modena subirà il pari. (Modena)

Moreo 7 – Dopo cinque minuti sblocca il parziale con un colpo di testa decisivo, che inganna la difesa bresciana. Guadagna un calcio di rigore, ma il VAR alla fine glielo toglie. (Pisa)

Pittarello 7 - Entrato in campo, gli bastano un paio di minuti per segnare e riportare in vantaggio i suoi. (Cittadella)

Pierini 7 - Alla mezz'ora di gioco sblocca il parziale, realizzando un gol dopo un assist perfetto di Zampano che apre le danze in favore del Venezia. (Venezia)