Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / atalanta / L'avversario
Lukaku il bomber altruista: segna e fa segnare più di Messi. In Italia nessuno come luiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 06 marzo 2021 18:30L'avversario
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com
fonte fcinternews.it

Lukaku il bomber altruista: segna e fa segnare più di Messi. In Italia nessuno come lui

Se il ruolo del portiere si è notevolmente evoluto negli ultimi anni, anche quello dell'attaccante ha vissuto certamente qualche cambiamento non di poco conto. L'egoismo da gol, che tante volte aveva costellato il calcio dei centravanti di un tempo, sembra davvero essere un capitolo passato. Seppur con scenari diversi, gli attaccanti del campionato italiano segnano e fanno segnare. E nella classifica del 'bomber altruista', al primo posto non può che esserci il gigante buono per antonomasia. Romelu Lukaku è stato definito colui grazie al quale "l’Inter parte sempre da 1-0" come sottolinea la Gazzetta dello Sport: "E infatti il coinvolgimento in 25 gol in 24 partite certifica l’indispensabilità del numero 9 come terminale offensivo e come uomo che in qualche modo lo zampino riesce a mettercelo sempre quando serve".

Anche al Tardini, dove il belga non è riuscito a segnare, ha comunque sottoscritto il match, con tanto di prestazione alla Lukaku e assist: imbeccata della pennellata calciata da Eriksen e cavalcata inarrestabile prima del passaggio in area a Sanchez che confeziona il 2-0. "I passaggi decisivi di Lukaku in zona gol sono diventati ben 7 (4 di fila: prima di Parma era successo con Lazio, Milan e Genoa), che sommati ai 18 centri fanno salire Big Rom alla fatidica quota 25 in Serie A. La stessa raggiunta dal belga una stagione fa, con 23 gol e 2 assist. Insomma, un bel salto in avanti anche in prospettiva, visto che per il traguardo scudetto mancano ancora 13 tappe e il bottino sarà sicuramente più corposo".

Se a Parma è stato Sanchez a beneficiare di lavoro, sacrificio e altruismo di Big Rom (anche il cileno, frutto della cura rivitalizzante Antonio Conte, in doppia cifra con 5 gol5 assist) l'altra metà della diade d'attacco più bella della Serie A è un altro "tuttofare": Lautaro Martinez è "quarto in Serie A alla voce gol&assist a quota 18: il Toro è a 13 reti e 5 passaggi vincenti".

"Due gradini sotto Lukaku c’è Cristiano Ronaldo, a 20 gol e 3 assist", mentre al terzo posto c'è Luis Muriel: a 15 gol e 6 assist (21 totali). Uno dei giocatori meno “altruisti” nei primissimi posti della classifica è Zlatan Ibrahimovic.

A livello europeo è Lewandowski l’attaccante che quest'anno segna e fa segnare di più nei 5 Top campionati, già a 34, grazie soprattutto alla montagna di gol (28) segnati. Seguono Bruno Fernandes (15+10) e Harry Kane (14+11), mentre Kylian Mbappé è a 24 (18+6) e Messi è entrato in 23 reti (19+4) del suo Barcellona.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000