Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Zingonia
La crisi inaspettata dell'Atalanta: un mese da dimenticare
venerdì 8 dicembre 2023, 04:00Zingonia
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

La crisi inaspettata dell'Atalanta: un mese da dimenticare

Sprofonda la Dea: tra infortuni e prestazioni scadenti, la situazione diventa critica

A inizio novembre, l'Atalanta brillava in Serie A, occupando la quarta posizione dopo una convincente vittoria contro l'Empoli. Quel periodo di successo sembra ora un lontano ricordo, con la squadra che ha subito un drastico calo di rendimento. Il mese appena trascorso ha visto la Dea conquistare un misero punto in quattro partite, un declino che ha portato interrogativi sulla direzione attuale della squadra.

CONFRONTO CON IL PASSATO: UNA DISCESA PREOCCUPANTE - Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, l'Atalanta ha accumulato sette punti in meno. Si tratta di una delle partenze più deboli sotto la guida di Gasperini, con soli 21 gol segnati. Il confronto con le prestazioni delle stagioni passate mette in luce la gravità della situazione: la squadra ha già subito sei sconfitte, un numero allarmante che non si vedeva da anni.

ALLARME IN CASA BERGAMASCA: LA CRISI SI AGGRAVA - Nonostante una storia recente fatta di successi e traguardi importanti, come il 3° posto nel 2018, l'Atalanta sta vivendo una fase critica. La squadra non riesce a trovare la via del gol e le prestazioni in Europa League non sono state meno preoccupanti. La serie attuale di partite senza vittorie è un campanello d'allarme che non può essere ignorato.

IL FUTURO INCERTO: SFIDA DECISIVA CONTRO IL MILAN - Il prossimo incontro con il Milan rappresenta un momento cruciale per l'Atalanta. Una sconfitta potrebbe portare la squadra a un nuovo minimo storico, con il più lungo periodo senza vittorie in otto stagioni. È un test decisivo, che potrebbe definire il corso della stagione e la tenuta della squadra in questo difficile momento.