HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » atalanta » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Rammarico e 0 punti. Ma l'Hellas conferma la bontà della strada presa

07.12.2019 18:33 di Simone Bernabei    articolo letto 1458 volte
Rammarico e 0 punti. Ma l'Hellas conferma la bontà della strada presa
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Atalanta-Verona 3-2 (23' Di Carmine, 44' Malinovskyi, 58' Di Carmine, 64' Muriel, 90+3' Djimsiti)

Difesa alta, squadra corta e pressing a tutto campo. Sono queste le armi e gli accorgimenti tattici che mister Ivan Juric ha utilizzato per disegnare un Hellas Verona in grado di mettere in grandissima difficoltà l'Atalanta, nella sfida odierna del Gewiss Stadium. Specialmente nel primo tempo il Verona avrebbe meritato ai punti, vista la bella prestazione dal punto di vista tattico e caratteriale (e al netto degli errori individuali). Alla fine ed in modo piuttosto rocambolesco è l'Atalanta a portare a casa i 3 punti, lasciando a Juric ed al suo Verona qualche buona indicazione dal punto di vista del gioco ma soprattutto tanti rimpianti per il risultato. "La squadra ha fatto bene, ha fatto il massimo eccetto 2-3 disattenzioni", ha detto Juric al termine del match. Un modo come un altro per sottolineare la comunque ottima prestazione dei suoi, l'ennesima di questo finale di 2019. Che anche senza il punto odierno, sfumato negli ultimi istanti, resta un periodo decisamente positivo per l'Hellas, attuale ottava forza del campionato.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510