Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / atalanta / Serie A
Insigne risponde a Insigne, poi ci pensa Petagna. Benevento-Napoli termina 1-2TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 25 ottobre 2020 16:58Serie A
di Simone Bernabei

Insigne risponde a Insigne, poi ci pensa Petagna. Benevento-Napoli termina 1-2

Derby campano intenso e divertente, quello andato in scena al Ciro Vigorito fra Benevento e Napoli. Col risultato finale, 1-2, maturato grazie alle reti di Roberto Insigne nel primo tempo e di Lorenzo Insigne e Andrea Petagna nella ripresa.

Il Napoli gioca, il Benevento trova il gol - Primo tempo giocato a buoni ritmi, dalle due squadre. Fin dai primi minuti il Napoli tiene in mano il pallino del gioco e prova a spingere, ma il Benevento tiene botta grazie ad una difesa attenta e concentrata. La squadra di Inzaghi si fa vedere dalle parti di Meret soprattutto con i contropiedi e al 30' trova il vantaggio: discesa di Lapadula sulla sinistra, cross al centro che trova libero Roberto Insigne che da pochi metri non ha problemi a trovare il gol dell'1-0. Il gol subito sveglia il Napoli che con Fabian e Insigne fa paura alle Streghe, anche se l'occasione più clamorosa capita sulla testa di Manolas che da calcio d'angolo colpisce la traversa.

Lorenzo Insigne trova il pari, Doveri annulla - In avvio di ripresa il canovaccio non cambia: il Napoli spinge per trovare il gol. Gol che arriva dopo una manciata di secondi con Lorenzo Insigne, ma il VAR corregge la decisione di Doveri e annulla per (giusto) fuorigioco.

All'ora di gioco Insigne può finalmente esultare - Il Napoli non abbassa il pressing offensivo, anzi. Gattuso cambia e passa ad un super offensivo 4-2-4 con Politano e Insigne a sostegno di Petagna-Osimhen e al 60' arriva il pareggio: angolo battuto proprio verso Lorenzo Insigne, dribbling secco su Dabo e straordinaria parabola col sinistro che si insacca all'incrocio dei pali della porta di Montipò.

I cambi funzionano: Petagna firma il vantaggio azzurro - Come detto i cambi di Gattuso danno maggiore consistenza offensiva al Napoli. E al 67' gli azzurri ribaltano il risultato: discesa da slalomista di Politano sulla destra, assist al centro raccolto da Andrea Petagna che col piattone destro fulmina Montipò. E' il 67esimo minuto ed il Napoli è avanti 2-1.

Il Benevento ci prova, ma il Napoli porta a casa la vittoria - Le tre partite in una settimana si fanno sentire sulle gambe dei giocatori di Gattuso ed il Benevento, con tanti uomini freschi, riesce a rendersi pericoloso: Maggio si rende protagonista di un grande inserimento ma Mario Rui copre bene. Poi gli uomini di Inzaghi cestinano un'ottima azione di contropiede 5 vs 3. L'arbitro Doveri assegna 6' di recupero, ma nonostante un palo scheggiato da Politano il risultato non cambia più. E il Napoli batte in rimonta il Benevento 2-1.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000