Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Altre Notizie
TMW RADIO - Savoldi: "Napoli, manca il salto di qualità. Inter, stagione comunque positiva"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 11 maggio 2022, 15:58Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Savoldi: "Napoli, manca il salto di qualità. Inter, stagione comunque positiva"


L'ex calciatore Gianluca Savoldi a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato di Napoli e non solo.

Napoli, Spalletti ha buttato via la chance Scudetto?
"Non è che una squadra si costruisce così, ha fatto un buonissimo lavoro perché non è scontato arrivare in Champions. Lo scorso anno si è andati sotto le aspettative, ma Napoli è una squadra forte da diversi anni. Cosa è mancato? La costante di Spalletti sia quello di rendere sempre squadre competitive, forse gli manca il salto di qualità, quello che ti permette di farti vincere".

Chi ha fatto meglio e peggio in zona Europa?
"La Juve in questo momento è quarta in classifica e non era scontato che rientri tra le prime quattro. Al di là di quello che succederà stasera, il giudizio della stagione non è entusiasmante. E' un anno di transizione per Allegri e la Juve si sta rinnovando. L'Atalanta ormai la diamo per scontata ma ha avuto una stagione difficile e sottotono. Della Lazio ho visto quest'anno una difficoltà difensiva e una facilità troppo grande per gli avversari di andare in gol. Mi piaceva più quella degli anni scorsi. Per me il gioco di Sarri è finito con il Napoli, non lo abbiamo visto dopo. La Juve è imbarazzante per essere la Juve. Allegri va giudicato nel tempo, chi ha fatto meglio è Pioli".

Un pensiero su Juve-Inter:
"E' chiaro che il titolo sarebbe importante per la Juve, sarebbe un ko non da poco per Allegri. Se Inzaghi non vincesse lo Scudetto e la Coppa Italia non sarebbe bello ma non sarebbe un fallimento. L'Inter parte da favorita, ma ripeto, anche se non vincesse sarebbe un anno importante".