Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / avellino / L'Avversario
Di Michele: "Abbiamo ancora diversi elementi infortunati ma con l'Avellino giocheremo per i tre punti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
giovedì 1 dicembre 2022, 14:30L'Avversario
di redazione TuttoAvellino
per Tuttoavellino.it

Di Michele: "Abbiamo ancora diversi elementi infortunati ma con l'Avellino giocheremo per i tre punti"...

David Di Michele, tecnico della Turris, ha parlato ieri in conferenza stampa al termine del pari contro la Fidelis Andria anche del prossimo impegno contro l'Avellino: "Volevamo vincere ma abbiamo anche 4-5 giocatori importanti fuori gioco, ma abbiamo giocato bene, abbiamo sbagliato un rigore, nel calcio capita. Due-tre settimane fa questa partita sarebbe sicuramente finita con un risultato negativo, oggi non ho visto tiri in porta della Fidelis Andria o loro azioni pericolose. Per domenica spero di recuperare Finardi, forse Aquino, ma Taugourdeau, Santaniello e Di Nunzio hanno purtroppo tempistiche più lunghe.

Questo pareggio, se vediamo la classifica, è sempre un rammarico. Con il senno di poi, vedendo i risultati delle altre, diciamo che con una vittoria avremmo fatto un balzo importante e saremmo dentro i playoff, ma se avessimo perso? L’Andria ci sarebbe a ridosso, le altre avrebbero guadagnato un punto e la Virtus Francavilla tre. In questo girone non è mai nulla di certo e di sicuro, vedi il Crotone che pareggia a Taranto. Con l’Avellino ce la giochiamo per portare a casa i tre punti”.