Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Focus
Binda (Gazzetta): "La Juve Stabia si sta facendo del male da sola. Tensioni interne che non vanno bene. Avellino? Spero non sia l'anno dei rimpianti"TUTTO mercato WEB
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
giovedì 22 febbraio 2024, 14:20Focus
di Marco Costanza
per Tuttoavellino.it

Binda (Gazzetta): "La Juve Stabia si sta facendo del male da sola. Tensioni interne che non vanno bene. Avellino? Spero non sia l'anno dei rimpianti"

Nicola Binda, esperto giornalista della Gazzetta dello Sport, ha parlato a Radio Punto Nuovo, soffermandosi sul girone C di Serie C e della rincorsa alla Juve Stabia. 

Queste le sue parole: "La Juve Stabia forse si sta facendo un po' del male da sola, ha un vantaggio considerevole, da gestire con serenità, ma ha alcune tensioni interne che non fanno bene. A Catania ci sta perdere, ma andrebbe gestito il momento con minore tensione. Questo aumenta le chance di quelle dietro, ma anche loro hanno avuto delle problematiche, vedi l'Avellino, e non hanno saputo approfittare del momento, se non nell'ultima giornata dove hanno recuperato 3 punti".
Sui playoff: "Sono una lotteria magica, il Lecco l'anno scorso ha fatto i playoff non da favorito, poi ha trovato il mese magico dove sembrava il Real Madrid, ed è in B. Il Palermo di due anni fa ci ha insegnato questo, però partì da dicembre a costruire la post season. I playoff sono un campionato a sè, una lotteria che possono davvero portare a delle sorprese".
Sull'Avellino: "Ha vinto una partita in casa, dura, con la Casertana, ha dato una svolta, ma rischia di diventare il campionato dei rimpianti quello dei lupi.  Chiaro che non ha perso ancora tutto, avesse vinto più partite in casa, oggi sarebbe a ridosso della Juve Stabia se non avanti addirittura. Quindi, può essere un campionato dei rimpianti per i lupi, ma come detto, nei playoff può accadere di tutto, nel caso vada male la regoular season".