Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / avellino / Serie C
La nuova casa dell'Avellino, l'ad: "Un orgoglio per i tifosi. La squadra? Peccato per il 2° posto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Ferri
martedì 27 aprile 2021 10:19Serie C
di Luca Bargellini

La nuova casa dell'Avellino, l'ad: "Un orgoglio per i tifosi. La squadra? Peccato per il 2° posto"

Il tema del rinnovamento degli stadi non è centrale solo per la Serie A. Anche in C molte società si stanno muovendo per avere impianti più moderni e funzionali. Da Caserta a Terni, passando per Avellino la situazione è in continua evoluzione. Sul tema, per quanto riguarda il club irpino, ieri sera ha preso la parola Giovanni D'Agostino, ad dei Lupi ospite dei microfoni di Prima Tivvù: "Sono state settimane dure, abbiamo lavorato tanto senza tirare mai il fiato, ma i risultati si sono visti. Sabato è stata una giornata storica, abbiamo presentato quello che è il nostro progetto dello stadio, al quale stiamo lavorando dallo scorso luglio. Abbiamo voluto presentare un qualcosa che vuol fare grande Avellino e l'Irpinia. C'è tanto verde e c'è tanta qualità nel progetto, d'altronde, basti vedere la firma del progetto che è quello di Zavanella ed è una garanzia. Siamo contenti ma l'Avellino merita questo ed altro. L'entusiasmo riacceso è quello che volevamo, perché Avellino merita questo. Ho ricevuto tantissimi messaggi dai tifosi, amici, sponsor in questi giorni e sono davvero felice. Se l'US Avellino è così forte, è grazie ai tifosi. Ci fanno sentire sempre il loro calore. I tifosi saranno il nostro faro, il nostro punto di riferimento, vogliamo avvicinare anche le famiglie allo stadio. Avremo modo di salutare l'attuale Partenio al momento dell'addio, con un evento certamente".

Spazio, poi, anche ad alcune considerazioni sul finale di stagione regolare della formazione di Piero Braglia, reduce una sola vittoria nelle ultime quattro giornate: "Spiace per il secondo posto perso ma spiace dirlo, stiamo tirando un po' il fiato. Dopo la gara con il Bari forse ci siamo anche illusi che il secondo posto fosse cosa fatta. Abbiamo perso un po' di smalto e anche la fortuna ci ha voltato le spalle, anche perché gli episodi ci sono girati anche male, pensando a ieri (con il Teramo) alcuni episodi dubbi su Tito e Carriero dove siamo stati sfortunati. Poi non siamo stati bravi a sfondare la linea difensiva del Teramo, bravo anche il portiere Lewandowski a parare su Maniero su un colpo di testa quasi a botta sicura. Anche D'Angelo deve recuperare un po' di energie, ora lo vedo un po' in una fase di difficoltà, speriamo che per i playoff possa tornare lui insieme a tanti in forma come lo erano a gennaio e febbraio. Bisogna recuperare i cocci e ricostruire quello che avevamo fatto i mesi scorsi. Abbiamo perso troppi punti, cito la gara di Monopoli, e qualche altra. Noi siamo l'Avellino e non possiamo abbassare la guardia"
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000