Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bari / In Primo Piano
Ora il Bari ha bisogno del miglior Antenucci. Trequartista o punta? Più ombre che luci
lunedì 12 aprile 2021 19:00In Primo Piano
di Michele Tedesco
per Tuttobari.com

Ora il Bari ha bisogno del miglior Antenucci. Trequartista o punta? Più ombre che luci

Nei suoi primi mesi sulla panchina biancorossa Carrera ha cercato di plasmare il reparto offensivo tramite l’adozione di più soluzioni tattiche, che hanno visto anche l’adattamento di alcune pedine in ruoli differenti dal solito. Un caso tutti quello di Mirco Antenucci, che a più riprese è stato impiegato da trequartista nel 4-2-3-1. Nelle prime occasioni il sette biancorosso si è destreggiato egregiamente anche in quel ruolo, successivamente invece è apparso sacrificato sulla trequarti, peccando di concretezza sotto porta. In un momento opaco per l’attacco del Bari nella sua interezza, anche Antenucci ha faticato a trovare la via del gol e ad incidere come spesso aveva fatto in stagione. 

Durante la gara di sabato scorso ad Avellino mister Carrera ha sperimentato il tandem offensivo composto dalla coppia Cianci-Antenucci. Per la prima volta i due attaccanti hanno occupato in solitaria il reparto avanzato. La soluzione tattica proposta con gli irpini tuttavia non ha dato i risultati sperati: quasi mai Cianci e Antenucci si sono resi pericolosi e sono arrivati alla conclusione. Va sottolineato però quanti pochi siano stati i palloni giocabili giunti sui loro piedi, così come rari sono stati i cross partiti dalle corsie esterne. Più volte nel corso della gara Antenucci si è abbassato nella metà campo difensiva per ricevere la sfera, a riprova della pochezza di soluzioni proposta dalle retrovie.

Ad ogni modo, considerate le prestazioni della prima metà di stagione del bomber molisano, è lecito aspettarsi di più da lui. Nel momento più delicato e importante della stagione il Bari, indipendentemente dalla posizione occupata in campo, non può prescindere dal rendimento del suo giocatore più forte e rappresentativo. I galletti hanno bisogno di Antenucci, che forte della sua esperienza e qualità deve suonare la carica per indirizzare sulla strada giusta questo finale di stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000