Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Bari, cosa manca: acquisti e cessioni, ecco cosa aspettarsi dai galletti
giovedì 05 agosto 2021 15:00In Primo Piano
di Giovanni Gaudenzi
per Tuttobari.com

Bari, cosa manca: acquisti e cessioni, ecco cosa aspettarsi dai galletti

Bari, la truppa di Mignani giocherà con il 4-3-1-2 prediletto dal tecnico. Tra partenze, arrivi e potenziali titolari, ecco il quadro attuale della rosa.

Il Bari deve vendere, prima di comprare. È il triste leitmotiv di questo calciomercato, nel quale il direttore sportivo Ciro Polito si è trovato ad operare con una rosa numericamente sovrabbondante, rispetto a quanto previsto dal regolamento, sapendo di voler costruire una compagine che abbia almeno un paio di alternative per ruolo, adatte al 4-3-1-2 di Mignani.

Se, in porta, il problema non si porrebbe, se oltre al titolare Frattali decidesse di restare anche Marfella, nel ruolo di riserva, diversa è la situazione nelle altre zone del campo. Il diesse ha pescato due nuovi acquisti per le fasce difensive, che, ad oggi, si candidano per avere un ruolo di primo piano nel nuovo corso biancorosso.

Belli dovrebbe essere intoccabile, a destra, con Mazzotta sul versante opposto. A questi due, allo stato attuale, dovrebbero alternarsi Nannini, a sinistra, e Celiento o Mane dall’altro lato, considerando l’indisponibilità di Andreoni e la probabile partenza di Semenzato e Corsinelli. La coppia centrale difensiva, al momento, avrebbe come cardine Di Cesare, coadiuvato dallo stesso Celiento o da uno tra Sabbione e Perrotta.

Una situazione prossima ad essere rivoluzionata, con le probabili cessioni di questi ultimi due, a patto che arrivino offerte interessanti. Servirà, dunque, almeno un altro centrale titolare, sempre che ci si fidi della tenuta fisica del capitano, ormai trentottenne. In caso contrario, gli innesti dovrebbero essere perlomeno un paio.

In mezzo al campo la situazione non è rosea, con Maita e D’Errico unici sicuri del posto. Accanto a loro, ora come ora, andrebbe Scavone, nel terzetto di centrocampo di mister Mignani. Ma gli altri effettivi nel ruolo sono tutti in bilico, da Hamlili a Bianco, fino a Lollo, De Risio e Bolzoni. Se partissero tutti, servirebbero almeno 3 arrivi, uno dei quali pronto a giocare la maggior parte delle gare.

Meno problematica la situazione relativa al trequartista, con 4 profili per una maglia, tra Marras, Mercurio, Citro e Terrani. Quest’ultimo sembra candidato ad andare altrove, salvo sorprese. Il tandem d’attacco Antenucci-Simeri rese bene, un paio d’anni fa, e l’alternativa Cheddira intriga. Ma potrebbe servire un altro tassello, a completamento dell’organico, considerate le condizioni di Citro, reduce da un brutto infortunio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000