Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Chi sale e chi scende  - Imperioso Terranova, bene Maita in regia. Rimandati in tre
lunedì 20 settembre 2021 16:00In Primo Piano
di Gabriele Ragnini
per Tuttobari.com

Chi sale e chi scende - Imperioso Terranova, bene Maita in regia. Rimandati in tre

Un altro lunedì è arrivato e ancora una volta in questo mese di settembre i tifosi baresi possono iniziare la settimana col piede giusto. La vittoria dei galletti per 2-1 sul Catania ha diffuso il buonumore in città e nell’ambiente biancorosso, che sorride dal suo momentaneo primo posto in classifica. Tanti giocatori possono ritenersi soddisfatti per la prestazione di alto livello offerta sul campo del Massimino. Ad alcuni, però, si poteva chiedere di più per mettere in cassaforte anticipatamente la partita.

CHI SALE – Firma da leader per Terranova: sontuoso in difesa e imperioso nell’anticipo di testa in occasione del gol, arrivato pochi secondi dopo una sforbiciata da bomber. La sbavatura sul gol del Catania - dove poteva essere più vigile - non macchia la prestazione da migliore in campo. Il timbro più emozionante, però, resta quello di Simeri. Agonistica la zuccata vincente e ancora di più l’esultanza rabbiosa in cui è esploso, tutti segnali per cui merita la chance dal 1’. Lodi anche a Marras: sua la palla arrivata sulla testa di Simeri.

Onnisciente Maita: anche da regista al posto di Bianco riesce a effettuare lanci puliti e dare imprevedibilità. Così come Botta, incubo dei difensori del Catania e autore dell’assist sul primo gol. In questo Bari prende palla da ogni posizione, provando a cambiare il ritmo di gioco con spunti e lanci importanti – come i due cross per Terranova.

CHI SCENDE – Ancora non funziona alla perfezione la coppia d’attacco formata da Cheddira e Antenucci. Tanto l’impegno in fase di pressing da parte dell’ex Mantova, ma nei movimenti senza palla appare ancora un po’ fuori dagli schemi. Serve un miglioramento anche sotto porta, dove manca di cinismo. Il lupo di Roccavivara invece non riesce ancora a essere incisivo in fase realizzativa, peccando di boria in alcune occasioni dall’alto potenziale offensivo. Troppo in ombra Scavone, subentrato al posto di Bianco ma quasi non pervenuto nel corso della partita, specialmente nel secondo tempo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000