Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / News
Terranova: “Meglio perdere adesso che sabato, ripartiremo più forti. Gol subiti ci preoccupano”
domenica 24 ottobre 2021 20:15News
di Andrea Papaccio
per Tuttobari.com

Terranova: “Meglio perdere adesso che sabato, ripartiremo più forti. Gol subiti ci preoccupano”

Ai microfoni di RadioBari, il difensore dei galletti Emanuele Terranova ha commentato a caldo la sfida tra biancazzurri e galletti. Ecco le sue parole: “C’è da assumersi le responsabilità e bisogna capire che se non ti cali in questa realtà dove servono corsa, fame e cattiveria e non vinci contrasti alla fine non andrai da nessuna parte. Oggi è stata la prova lampante che loro ci hanno messo queste cose e noi no e automaticamente perdi una partita importante che ci avrebbe potuto portare a +7. Le grandi squadre si vedono nei momenti di difficoltà, sabato abbiamo un’altra partita tosta contro il Catanzaro e sicuramente dimostreremo di essere un grande gruppo. È facile parlare dopo le vittorie, i veri gruppi si vedono nei momenti di difficoltà. Io penso che è stato meglio perdere oggi che alla prossima, questa partita deve farci capire che se non metti le cose che ho detto prima, anche se sei il Bari non vai da nessuna parte. Oggi è stata la prova lampante che loro hanno dimostrato di meritare di vincere una partita iniziata meglio per loro. Il calcio è questo. Quando fai queste prestazioni devi subire il colpo il colpo. Da domani analizzeremo gli errori e ripartiremo più forti di prima. Quando perdi 3-0 c’è poco da dire, siamo tutti colpevoli, abbiamo sbagliato l’approccio alla partita. Dovevamo entrare in campo con più convinzione e cattiveria rispetto a loro, quando vai in campo così è normale che perdi le partite. Spero che questo colpo possa servirci da lezione, da domani ripenseremo agli errori che abbiamo fatto e penseremo subito alla sfida di sabato contro il Catanzaro”. 

Continua Terranova: “Questa sconfitta mi ricorda quando il Napoli ha perso in albergo lo scudetto in favore della Juventus. Noi siamo il Bari, siamo primi a quattro punti sulla seconda. Meglio perdere adesso che più in là, ci servirà da lezione. Domani ripartiremo tutti insieme più forti di prima. Le grandi squadre si vedono nei momenti di difficoltà".  

Sui problemi della difesa: “È un dato di fatto, sette gol sono tanti e ci preoccupano. Se abbiamo preso sette gol vuol dire che qualcosa dobbiamo migliorarlo, dobbiamo rivedere tante cose. Da domani bisognerà mettersi lì testa bassa e pedalare. Anche se sei il Bari, se non metti in campo corsa e determinazione non vai da nessuna parte. La Virtus Francavilla oggi ha dimostrato che con la forza hanno vinto meritatamente la parità”. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000