Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
TuttoBari - Il punto sull'attacco: Cheddira in bilico. Sale Moro e spunta Moncini
mercoledì 25 maggio 2022, 17:15Esclusive
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

TuttoBari - Il punto sull'attacco: Cheddira in bilico. Sale Moro e spunta Moncini

Nella prossima sessione estiva di calciomercato vedremo un Bari particolarmente attivo, con l'intento di garantire una rosa rinnovata e all'altezza della Serie B. Tutti i reparti sono in discussione ma la zona che necessita di un preciso restyling ed infiamma le fantasie dei tifosi è sicuramente l'attacco. Oltre ad Antenucci, ad oggi, non si vedono certezze per il campionato 2022-23. 

La priorità in tal senso è comprendere i margini per la permanenza di Cheddira, di proprietà del Parma ma con un diritto di riscatto in favore dei biancorossi. Polito ha già manifestato pubblicamente la volontà di trattenere il ragazzo, tuttavia occorre attendere. La questione non è ancora stata affrontata tra le due società ma rientra tra le priorità che il Bari dovrà affrontare e risolvere nel mese di giugno. L'obiettivo della società biancorossa è quello di non prelevarlo alle cifre prestabilte, puntando così a limare sul prezzo del cartellino per avere maggiore margine e flessibilità sul budget a disposizione per il mercato. Qualora non si trovasse un punto d'incontro con il club emiliano, le strade potrebbero separarsi

Alle spalle spuntano, invece, le piste che portano a Moro e Moncini. Stando quanto rilevato dalla nostra redazione, entrambi i giocatori sono da tempo apprezzati e monitorati dal ds Polito. Sul primo già ne avevamo parlato a gennaio, evidenziando come il Bari fosse realmente interessato ma le cifre dell'operazione non rientravano nei parametri del club. La situazione è però cambiata, con l'acquisto dell'attaccante da parte del Sassuolo, protagonista di un investimento importante (circa 4 milioni più bonus). Il classe 2001 partirà in ritiro con il club emiliano ma nel corso del mercato è probabile una sua cessione in prestito, con la Serie B meta più concreta. Occhio, dunque, ai galletti che potrebbero rifarsi sotto con maggiore concretezza e possibilità di successo. 

Attenzione anche a Moncini, reduce dall'eliminazione in semifinale playoff con il Benevento, dopo un'annata caratterizzata da 28 presenze e 8 reti (tra Serie B e Coppa Italia). Ad oggi il suo futuro resta tutto da scrivere. Sicuramente nelle prossime settimane società ed entourage si parleranno per comprendere le rispettive volontà, considerata anche le scadenza contrattuale fissata al giugno 2023. Il gradimento verso Bari non manca e potrebbe essere la meta giusta per tornare ad avere un ruolo di primaria importanza.