Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
Delio Rossi a TuttoBari: "De Laurentiis, obiettivo serie A. Lasceranno i galletti in buone mani"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 27 maggio 2022, 17:00Esclusive
di Giovanni Gaudenzi
per Tuttobari.com

Delio Rossi a TuttoBari: "De Laurentiis, obiettivo serie A. Lasceranno i galletti in buone mani"

Delio Rossi vanta una lunga militanza in A come in serie cadetta, da allenatore. La sua ultima esperienza su una panchina risale al 2020-’21, con l’Ascoli, ed il suo addio ai marchigiani fu di poco successivo all’approdo in bianconero, come diesse, di Ciro Polito.

Il tecnico, intervistato in esclusiva dalla nostra redazione, ha analizzato l’annata del Bari, proiettandosi già al prossimo campionato in B: “Mi sento pugliese d’adozione, anche se tifo Foggia. Sono contento, comunque, se vanno bene anche le altre compagini della Regione, come Bari e Lecce. I biancorossi hanno una società ambiziosa, e non sono di certo una piazza da C. Quest’anno han stravinto il campionato con merito, dopo anni difficili."

Lo spettro che agita i sonni dei tifosi baresi è il nodo multiproprietà. Sul punto Rossi sostiene: “Credo che la questione si risolverà senza patemi, perché i De Laurentiis non sono certo degli sprovveduti. Mancano due anni al 2024, e sono certo che cederanno comunque la proprietà dei galletti a tempo debito, a qualcuno che potrà garantirne il futuro nel migliore dei modi. Se la legge resterà quella, dovranno lasciare. Ma, nel frattempo, secondo me punteranno alla serie A.”