Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / Giovanili
Il punto sulle giovanili - Si ferma agli ottavi la corsa dell'U17. Ora tocca all'U15
martedì 17 maggio 2022, 22:00Giovanili
di Michele Tedesco
per Tuttobari.com

Il punto sulle giovanili - Si ferma agli ottavi la corsa dell'U17. Ora tocca all'U15

Terminata la stagione della prima squadra, in casa Bari l'attenzione si è concentrata sulle gare delle formazioni giovanili, impegnate nelle fasi a eliminazione dei rispettivi campionati nazionali. 

L'U15 di mister Anaclerio ha dato continuità alle ottime prestazioni dell'ultima fase del girone: i galletti si sono imposti nella doppia sfida di ottavi di finale contro il Taranto, staccando il pass per i quarti di finale.

Esultano anche le biancorosse U12, protagoniste di uno straordinario successo sul campo del Nitor Brindisi. Nel match valevole per la seconda fase della Danone Cup il Bari si è imposto per tre a due, qualificandosi per la successiva fase regionale che decreterà la squadra pugliese partecipante al raggruppamento nazionale.

Si ferma invece la corsa dell'U17, che dopo aver dominato la classifica del girone è stata eliminata agli ottavi per mano del Padova. Nella gara d'andata, disputata lo scorso 8 maggio in Veneto, erano stati i padroni di casa a prevalere con il risultato di due a zero; una settimana più tardi i biancorossi hanno provato a ribaltare il parziale, tuttavia la vittoria maturata per due a uno non è stata sufficiente per accedere ai quarti. I ragazzi guidati dal tecnico Lanera al 18' del primo tempo si sono portati in vantaggio con il rigore trasformato da Lorusso, ma in avvio di ripresa è stato il Padova a trovare la via del pari, dopo aver fallito un calcio di rigore pochi minuti prima. Nel recupero ancora Bari: Colangiuli agli sgoccioli del match firma il raddoppio, tuttavia inutile ai fini del passaggio del turno.