Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bari / News
Pisa, in avanti non solo Gliozzi: Morutan è un talento veroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 4 dicembre 2022, 13:00News
di Giovanni Gaudenzi
per Tuttobari.com

Pisa, in avanti non solo Gliozzi: Morutan è un talento vero

Il Pisa, avversario questo pomeriggio alle 15 del Bari al S. Nicola, è il secondo attacco del campionato, con 24 reti segnate, ed il suo bomber principe è Gliozzi a quota 5 segnature personali. 

Ma le armi offensive della squadra di D'Angelo sono molteplici, ed una delle più pericolose, numeri alla mano, è certamente il trequartista rumeno Olimpiu Morutan, 23 anni. Il ragazzo può definirsi un talento puro. Recuperato in extremis dai toscani per la sfida di oggi, il calciatore, il cui cartellino appartiene al Galatasaray, è in prestito in nerazzurro, ed ha già fatto vedere di che pasta è fatto.

Per lui, parla un curriculum con già 5 presenze ed un gol nella nazionale maggiore del suo Paese, una bacheca con una Coppa rumena sollevata un paio di anni fa con la maglia della Steaua Bucarest, ed un ruolino di marcia al debutto nella nostra serie B di assoluto livello, con 4 gol e 5 assist in  12 presenze, solamente 8 dal primo minuto.  

Morutan, sul conto del quale il Pisa vanta un diritto di riscatto per una cifra di poco superiore ai 4 milioni di euro al verificarsi di determinate condizioni, nelle ultime tre gare disputate ha messo a segno altrettante reti, fornendo anche un paio di passaggi vincenti ai compagni nell’ultimo match con la Ternana, vinto dai suoi per 3-1. La stoffa c’è, senza dubbio. Un pericolo da non sottovalutare per la difesa del Bari.