Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
TuttoBari - In entrata occhi solo sulla mezzala. Valoti? Complicato. Benedetti…TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 19 gennaio 2023, 07:00Esclusive
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

TuttoBari - In entrata occhi solo sulla mezzala. Valoti? Complicato. Benedetti…

Non c’è solo il mercato in uscita nei pensieri del Bari in questa sessione invernale. La strategia attuata dal ds Polito è sempre stata chiara e lineare: priorità alle cessioni per liberare spazio in rosa ed alleggerire il monte ingaggi, per poi concentrarsi sui colpi in entrata. La squadra, infatti, numericamente è coperta in ogni reparto e non c’è stato bisogno di affrettare i tempi. Il Bari sta osservando da vicino diversi elementi per comprendere il più funzionale, tra effettivo valore e potenzialità.

C’è però una importante novità. Stando a quanto riscontrato dalla nostra redazione, ora la priorità è riservata ad una mezzala di qualità, mettendo così in secondo piano la pista relativa all'acquisto di un play giovane. Le manovre in entrata non dovrebbero riguardare altri reparti, dove per la società non c’è un'elevata necessità d'intervenire, al contrario della linea mediana che ha visto perdere D’Errico direzione Crotone. 

Tra i giocatori monitorati c’è Valoti, elemento in uscita dal Monza. Un’idea che il direttore Polito porta avanti da qualche mese, frutto anche di una chiacchierata con la dirigenza brianzola (antecedente a gennaio). Ad oggi non risultano passi in avanti nonostante l’elevata stima per le doti del classe ’93. Per fare in modo che la pista possa accendersi, dovrebbero incatenarsi una serie di fattori. Si tratterebbe, infatti, di un'operazione molto esosa e complicata, tra concorrenza (i galletti non partecipano ad aste), formula (prestito non semplice) ed ingaggio, contratto fino al 2025 con il Monza, le cui cifre sono nettamente al di sopra dei parametri del club. Il Bari non ha però fretta e rimane in attesa

Chiosa finale su Benedetti. Il Bari aveva, infatti, intenzione di effettuare un tentativo a gennaio per rilevare il giocatore a titolo definitivo dalla Sampdoria (ora è in prestito senza diritto di riscatto) ma ad oggi non ci sono le condizioni affinchè l’affare si concretizzi.