Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
TuttoBari - Ag. Dorval: "Prestazioni di qualità, ma può fare ancora meglio. Il San Nicola pieno lo esalta"
martedì 6 giugno 2023, 19:00Esclusive
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

TuttoBari - Ag. Dorval: "Prestazioni di qualità, ma può fare ancora meglio. Il San Nicola pieno lo esalta"

Nella vittoria contro il Sudtirol che ha portato il Bari in finale playoff, alcuni giocatori hanno preso le luci della ribalta davanti agli oltre 50mila del 'San Nicola' come nel caso di Mehdi Dorval. Abbiamo così intercettato l'agente del calciatore franco-algerino, Hicham Essabi, che ha così analizzato le sue prestazioni: "Secondo me anche all'andata era stato tra i migliori. A Bolzano è stato attento e diligente in fase difensiva mentre al ritorno ha potuto giocare in modo più aggressivo e offensivo. Ha pressato per tutta la partita. E' stata una prova di grande qualità e quantità soprattutto nella seconda parte della ripresa. Pur essendo un terzino ha fatto ammonire 2-3 avversari. Queste partite confermano la buona scelta del ds Polito. Nel suo futuro c'è il Bari e speriamo continuino insieme in Serie A". 

Il ruolo: "Contro il Sudtirol ne ha fatti tre. E' partito da terzino destro, per poi diventare quinto di centrocampo e chiudere da terzino sinistro. A prescindere dalla fascia di competenza, cambia solo l'interpretazione". 

Tra rendimento stagionale e potenzialità: "Quando è stato chiamato, ha sempre fatto bene. In alcune partite magari è andato meglio, in altre meno ma mai insufficienti. Dopo un primo step di adattamento, ha fatto 3 mesi da titolare. Poi non ha più giocato, rispettando sempre le scelte del mister, ed è rientrato ora nelle gare più importanti. Ovviamente per un ragazzo come Mehdi più giochi, più migliori. Ha qualità inesplorate, può fare anche meglio".

La cornice di pubblico dell'Astronave: "Non soffre la pressione, anzi lo esalta e si lascia trascinare. Ha personalità da vendere in campo. Se commette un errore davanti a 5 persone o 50mila a lui non cambia".