Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
L'attacco soffre. Iachini e quei parallelismi (illustri) col passato
sabato 2 marzo 2024, 18:15In Primo Piano
di Redazione TuttoBari
per Tuttobari.com

L'attacco soffre. Iachini e quei parallelismi (illustri) col passato

Non è in piena vena realizzativa l'attacco del Bari. Da Puscas a Nasti, poche gioie sotto porta. Proprio Iachini, oggi, parlando in conferenza del centravanti di scuola Milan ha evidenziato qualche caso (illustre) del passato: "Deve crescere nello smarcamento, stiamo lavorando con lui e con gli altri attaccanti che abbiamo, per potersi muovere meglio".

Del tutto fascinosi gli esempi del passato toccati dal mister biancorosso: "L'ho fatto con Belotti, che veniva dalla C e faceva l'esterno, oppure Icardi che ho trovato nella Primavera della Sampdoria, o Vlahovic conosciuto a diciotto anni, stiamo lavorando nella tattica individuale. Se ti sai smarcare trovi tante occasioni da gol, i movimenti sono fondamentali". Chissà che le prime risposte non arrivino proprio domani contro lo Spezia.