Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Bari, la salvezza passa anche da due rientri. Il centrocampo è in affanno
martedì 5 marzo 2024, 08:00In Primo Piano
di Sabino Del Latte
per Tuttobari.com

Bari, la salvezza passa anche da due rientri. Il centrocampo è in affanno

Le cause di un Bari incapace di incidere in fase offensiva sono da ricercare ad ampio raggio, a partire da un centrocampo che rispetto allo scorso anno si è reso protagonista di una evidente regressione. Unico a salvarsi è Benali che da riserva, come del resto lo stesso Edjouma, si è trasformato in un titolare a tutti gli effetti vista anche l’assenza per infortunio di Maiello. In una squadra, ad oggi, che si erge soprattutto su due colonne quali Di Cesare e Sibilli, considerando il difficile calendario che attende i biancorossi, urge ritrovare ulteriori certezze, Maiello per l'appunto e Maita.

Il primo, che è tornato a disputare alcuni scampoli di partita, è alla ricerca della migliore condizione. La sua esperienza, ora più che mai, è fattore indispensabile per un centrocampo che quasi sempre non riesce a supportare un attacco sterile. Pochi palloni giocabili, poco filtro e tante prestazioni altalenanti, vedi Edjouma. In realtà, ai galletti manca anche il dinamismo di Maita che durante l’attuale regular season, causa due infortuni, non è riuscito ad avere continuità. Per mister Iachini, ritrovare due perni del centrocampo, da qui a qualche settimana, potrebbe essere una bella notizia. La salvezza, forse, passa anche da qui.