Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bari / Serie B
Serie B, Bari-Brescia: sfida d'alta classifica. Mignani perde PucinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sandro Giordano/Olbia Calcio
sabato 1 ottobre 2022, 06:06Serie B
di Gianluigi Torre

Serie B, Bari-Brescia: sfida d'alta classifica. Mignani perde Pucino

Pronti via, si riparte. Bari e Brescia si affronteranno oggi pomeriggio, alle ore 14, allo stadio San Nicola. Gara valida per la settima giornata del campionato di Serie B, la prima dopo la pausa per gli impegni delle nazionali. Scendereanno in campo due delle squadre più in forma del campionato: i lombardi arrivano da capolisti, con 14 punti, alla gara contro i pugliesi, che attualmente occupano il quarto posto della classifica con 12 punti. L'obiettivo del Bari, quindi, sarà quello di pareggiare i punti con il Brescia, mentre quello della squadra allenata da Clotet è di aumentare il margine di distacco proprio dalla squadra di casa.

COME ARRIVA IL BARI - L'ultima sconfitta dei pugliesi risale al 30 aprile, nella gara di Supercoppa contro il Sudtirol. Il Bari, quindi, arriva alla gara contro il Brescia da imbattuto: tre vittorie e tre pareggi in questo inizio di campionato, che porta la squadra di Mignani al primo posto in classifica alla pari della Reggina di Pippo Inzaghi. Un inizio da sogno per la squadra pugliese, che domani ha l'occasione di poter accorciare sul Brescia dopo sette giornate di campionato. Impressiona il campionato svolto finora: 10 gol realizzati e 6 subiti, oltre alle prestazioni sempre positive. Unica nota dolente è l'assenza di Pucino, titolare in tutte le partite disputate fino a questo punto.

COME ARRIVA IL BRESCIA - Gara che può essere fin da subito fondamentale per il Brescia, che potrebbe approfittarne per creare il primo divario del campionato, sfidando la Reggina alla volata per il titolo. Il grande lavoro svolto da Clotet in questo inizio da stagione sta portando i suoi frutti: primo posto in classifica, registrando una buona fase sia in avanti, che in difesa. L'allenatore delle rondini avrà tutta la squadra a disposizione, escluso Cistana, che non ha partecipato alle ultime tre gare di campionato.