Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / Serie B
Momento difficile per il Bari, Di Gennaro: "Due punti dai playout, nessuno se lo aspettava"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 5 dicembre 2023, 14:04Serie B
di Daniel Uccellieri

Momento difficile per il Bari, Di Gennaro: "Due punti dai playout, nessuno se lo aspettava"

Antonio Di Gennaro, ex calciatore che in carriera ha vestito anche la maglia del Bari e oggi e oggi noto commentatore televisivo, intervistato dal Quotidiano di Puglia, parla così del momento del Bari: "Il momento è delicato perché i risultati e le prestazioni non vengono. Domenica c'è stata anche la presa di posizione del direttore sportivo che ovviamente si è preso la responsabilità e ci ha messo la faccia dicendo che la squadra non ha fame ed è carente in alcune situazioni, che ha dei limiti. Ora, al di là di tutte le polemiche, bisogna guardare al campo e il campo dice che ci sono quattro partite prima di arrivare al mercato di gennaio, quattro partite nelle quali la squadra deve svoltare a livello di mentalità, di carattere, di cuore, di appartenenza. Serve dare qualcosa in più, altrimenti la situazione, vista la classifica, può diventare ancora più pericolosa. Il segno di responsabilità dato da Polito dovrà essere proiettato sul campo dalla squadra.

Se non vengono i risultati è normale che nell'ambiente possa crearsi qualche problema, è un fatto normale.

Marino? I primi risultati avevano fatto sembrare che la squadra fosse in ripresa, anche se arrivati con prestazioni non brillantissime. Si va in ritiro e la responsabilità va suddivisa tra tutti, l'esperienza di questo allenatore dovrà portarlo a trovare i giusti correttivi. Siamo a due punti dai playout, nessuno se lo aspettava.