Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bologna / Serie A
L'Atalanta non sbaglia, scatto Champions della Dea: Parma travolto 5-2, doppietta di MurielTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 09 maggio 2021 16:54Serie A
di Patrick Iannarelli

L'Atalanta non sbaglia, scatto Champions della Dea: Parma travolto 5-2, doppietta di Muriel

Lo sforzo c'è stato, ma questa volta non ci sono state trappole. L'Atalanta di Gian Piero Gasperini porta a casa una vittoria importante in chiave quarto posto: contro il Parma già retrocesso finisce 5-2, ennesimo festival del gol per la compagine orobica guidata da Gian Piero Gasperini. Le disattenzioni non sono mancate, ma ora la classifica parla chiarissimo: secondo posto a quota 72 e terza qualificazione in Champions League sempre più vicina. I ducali ci hanno provato fino al fischio finale, ma difficile opporsi al tornado nerazzurro.

LE SCELTE DEI DUE TECNICI - Il Parma effettua cinque cambi rispetto la sconfitta col Torino. Cornelius in campo dal primo minuto, Gervinho e Kucka a supporto del danese. In mezzo al campo spazio a Kurtic, Grassi e Sohm. Qualche novità per quanto riguarda l’Atalanta: Ilicic torna in campo dal 1’, con Pessina e Muriel in panchina. Zapata e Malinovskyi a completare il pacchetto offensivo, Maehle subito titolare nonostante i problemi al tendine d’achille riscontrati nei giorni scorsi. Assente Toloi, al suo posto Palomino.

MALI-GOL - Nel primo tempo il copione è uno soltanto: Atalanta a trazione anteriore e Parma chiusa nella propria metà campo. Il possesso sul perimetro è praticamente interminabile, proprio da un’azione simile nasce il gol del vantaggio: Malinovskyi controlla un passaggio di Ilicic e calcia in porta, una deviazione di Osorio mette la palla in buca d’angolo. Al 20’ Gosens si inserisce coi tempi giusti su un bel pallone di Ilicic, ma il colpo di testa esce per questione di centimetri. Al 41’ Zapata si aggiusta il pallone col mancino, ma il colombiano non trova l’impatto giusto con la sfera.

MURIEL IS ON FIRE - Nella ripresa Gasperini effettua due cambi: Muriel entra al posto di Zapata, Pessina si piazza sulla trequarti al posto di Ilicic. Al 52’ il centrocampista azzurro controlla dal limite e con un diagonale rasoterra supera Sepe. Al 67’ arriva il primo vero tiro verso la porta dell’Atalanta, ma la conclusione di Kurtic viene deviata in corner. I nerazzurri giocano sul velluto e al 77’ arriva la terza rete di giornata: Miranchuk trova Pasalic tra le linee, il croato serve Muriel che solo davanti a Sepe non sbaglia. Il Parma sfrutta il posizionamento errato della difesa dopo il gol, Busi serve Brunetta che da due passi non sbaglia. Nel finale succede praticamente di tutto: Muriel trova il 4-1 dopo il palo di Pessina, Sohm supera Sportiello dopo una disattenzione della difesa orobica. Gasperini non la prende bene e si arrabbia coi suoi, che addormentano la partita. C’è però tempo per un'altra rete, quella di Miranchuk: finisce 5-2, con l’Atalanta che si avvicina sempre di più alla terza qualificazione consecutiva in Champions.

Rivivi la diretta testuale di Parma-Atalanta su TuttoMercatoWeb.com!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000