Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 28 novembre 2022, 01:00Serie A
di Alessio Alaimo

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 novembre

LAZIO, ANCHE IL REAL MADRID SU MILINKOVIC SAVIC. CREMONESE SU SHOMURODOV, TORO SU JOAO PEDRO - Non solo la Juventus sulle tracce di Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista classe 1995 della Lazio e della Nazionale serba. Stando a indiscrezioni provenienti dalla Spagna, pubblicate da Marca, sul giocatore ci sarebbe anche il Real Madrid, pronto a fare un'offerta ai capitolini in estate.

Milinkovic-Savic è in scadenza di contratto nel giugno del 2024 e, senza rinnovo, la Lazio si troverà quasi costretta a metterlo sul mercato a fine stagione per non perderlo a parametro zero.

La Cremonese è una delle società più attive in vista di gennaio. Per l’attacco, in particolare, si cercano calciatori pronti e in grado di trascinare la squadra: la prima scelta - sottolinea il questo senso il Corriere dello Sport - è Eldor Shomurodov della Roma, su cui orbitano anche Torino, Bologna e Sampdoria. Gli ottimi rapporti tra i due club dopo gli affari della scorsa estate potrebbero agevolare l’affare, ma il ds Simone Giacchetta non trascura le alternative, a partire da Thomas Henry. A Verona si respira tanta confusione, quindi non è facile in questo momento impostare alcuni affari. Ma con l’offerta giusta l’ex Venezia può partire.

L'edizione della Nazione parla della situazione calciomercato in casa Fiorentina. Il nome caldo è sempre quello di Sabiri, ma negli ultimi tempi sono proseguiti i contatti tra il club gigliato e l'Atalanta per parlare di Gollini e Boga. Si parla di un'operazione pesante in chiave economica, ma tra i due club sono previsti altri contatti. Per quanto riguarda le uscite invece vanno ricordati i contatti con il Bologna che da un lato potrebbe essere la nuova casa di Maleh, ma anche di Zurkowski e dall’altro è pronto a valutare una proposta della Fiorentina nel caso Dominguez non dovesse arrivare al rinnovo del contratto. Parlando sempre di contratti da rinnovare, la Fiorentina monitora anche la posizione di Pereyra che ha un contratto in scadenza nel 2023 con l'Udinese.

Il Torino punta a rinforzare il proprio pacchetto offensivo. Ivan Juric si attende rinforzi in tal senso e lo sguardo degli uomini mercato granata sembra essere rivolto alla Turchia. Lì gioca Joao Pedro, vecchia conoscenza del calcio italiano che potrebbe fare rientro nella nostra Serie A. Come riporta l’edizione di Tuttosport, la dirigenza starebbe pensando di intavolare una trattativa per arrivare all’ex calciatore del Cagliari.

Sirene inglesi per Weston McKennie. Secondo quanto riportato dal Sunday Express infatti, il centrocampista della Juventus è finito del mirino del Tottenham. Gli Spurs potrebbero presentare un'offerta per lo statunitense già a gennaio.
INTER MIAMI VICINO A MESSI? L’ENTOURAGE SMENTISCE. L’AL NASSR TENTA CR7 - La partita per il futuro di Leo Messi è vicina ad un punto di svolta. Secondo il Times, sarebbe ad un passo la firma del fenomeno argentino con l'Inter Miami di David Beckham. L'accordo - si legge - potrebbe essere formalizzato subito dopo il Mondiale. Se tale indiscrezione dovesse essere confermata, l'ex Barça - in scadenza con il PSG a giugno - diverrebbe il giocatore più pagato nella storia della MLS. Uno scenario totalmente smentito dall'entourage della Pulce: "Fake news. Nessuna trattativa con l'Inter Miami, non c'è nulla di nuovo da dire sul futuro di Leo. È completamente concentrato sul Mondiale", le parole riportate da L'Equipe.

Non si placano le sirene dall'Arabia per Cristiano Ronaldo. Secondo CBS Sports, il colosso saudita Al-Nassr sarebbe in forte pressing sul portoghese, che ha di recente rescisso il suo contratto con il Manchester United. L'emittente, che cita fonti vicine al club, riferisce di un'offerta triennale da circa 75 milioni di dollari l'anno, che consentirebbe a CR7 di giocare fino a 40 anni. La priorità dell'ex Juventus resta quella di trasferirsi in un grande club europeo, ma da parte sua non sarebbe ancora arrivata una chiusura totale a soluzioni più "esotiche".

Niente serie A per Mykhaylo Mudryk, talento ucraino dello Shakhtar Donetsk. Secondo quanto riportato dal Sunday Mirror è stato l'Arsenal a vincere la corsa per il classe 2001, con lo Skakhtar che ha detto sì ad un'offerta da 45 milioni più bonus.

Trevoh Chalobah ha firmato il rinnovo di contratto con il Chelsea fino al 2028 con opzione in favore dei Blues fino al 2029. A rendere nota l'ufficialità è lo stesso club inglese, che lo ha annunciato sul proprio sito ufficiale. In passato il difensore inglese è stato accostato anche a Inter e Milan.