Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Italiano e il futuro alla Fiorentina: rinnovo automatico solo con Champions o Europa LeagueTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
giovedì 22 febbraio 2024, 14:13Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Italiano e il futuro alla Fiorentina: rinnovo automatico solo con Champions o Europa League

Il futuro di Vincenzo Italiano alla Fiorentina è ancora tutto da scrivere, tra opzioni di rinnovo o trattative per il prolungamento, che potrebbero esserci a prescindere dall'esito della stagione, emergono altri aggiornamenti su quello che potrebbe essere il destino dell'allenatore sulle rive dell'Arno. Nelle scorse ore si era infatti parlato di un'opzione, unilaterale per la società viola, ma le indiscrezioni parlano di altro, ovvero della possibilità che il rinnovo possa scattare automaticamente al termine della stagione.

Europa sì, ma niente Conference.
Da due stagioni la Fiorentina è tornata a giocare le coppe europee, nella minore delle competizioni, la Conference League, ma la terza qualificazione consecutiva dei viola in questa coppa non basterebbe a Vincenzo Italiano per far scattare il prolungamento fino al 2025, con l'attuale accordo che arriverà alla conclusione il prossimo 30 giugno 2024. Il rinnovo automatico è previsto, ma avverrà soltanto nel caso in cui Biraghi e compagni dovessero qualificarsi o in Champions o in Europa League, una cosa non impossibile, anche se le ultime settimane della Fiorentina non sono state positive sul fronte dei risultati, visto che nel 2024 è arrivata solo una vittoria, contro il Frosinone in campionato, oltre a quella ai rigori contro il Bologna in Coppa Italia che ha dato l'accesso alla semifinale ai viola.


Tre strade per l'Europa.
Mancano ancora poco più di tre mesi alla fine della stagione e a oggi la Fiorentina ha tre strade per potersi qualificare in Europa. La prima è quella relativa al campionato: resta ancora da capire se l'Italia porterà quattro o cinque squadre in Champions League e tutto dipenderà dal ranking che il nostro Paese raggiungerà quest'anno. Al momento i posti sarebbero cinque, ma non è ancora certo che alla fine vada in questo modo. Oltre a questo resterebbero comunque altre due posizioni in classifica per accedere all'Europa League, che consentirebbe a Italiano, appunto, il rinnovo automatico. La seconda è invece rappresentata dalla Coppa Italia: la Fiorentina giocherà la semifinale contro l'Atalanta, con gara di andata a Firenze e ritorno a Bergamo, e se dovesse centrare la finale se la dovrebbe poi vedere con la vincente dell'altra semifinale che vedrà di fronte Juventus e Lazio. Con la vittoria della Coppa Italia la Fiorentina si qualificherebbe all'Europa League e stesso discorso vale per la vittoria in Conference, con i viola che venerdì conosceranno l'avversaria da affrontare agli ottavi di finale. Insomma, nessuna opzione, ma solo rinnovo automatico. Italiano si giocherà il prolungamento automatico su tre fronti, con il Napoli che resta sullo sfondo.