HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bologna » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

Il protagonista che non ti aspetti. Mattia Destro uomo in più del Bologna

21.05.2019 16:00 di Simone Bernabei    articolo letto 5573 volte
Il protagonista che non ti aspetti. Mattia Destro uomo in più del Bologna
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Nelle prime 21 giornate di campionato, quando il Bologna era guidato da Filippo Inzaghi, di Mattia Destro si erano completamente perse le tracce. Qualche sporadica apparizione, tante panchine e zero gol segnati.
Poi, con l'arrivo di Sinisa Mihajlovic, tutto è cambiato, almeno a livello puramente statistico. 3 minuti di campo alla prima del serbo in panchina contro l'Inter, quindi la presenza da titolare nella successiva contro il Genoa. E il primo gol stagionale che ha regalato 1 punto al Bologna.
Un infortunio alla coscia lo ha tenuto fuori nelle successive 5 gare, ma alla 29esima ecco la seconda svolta stagionale: ingresso in campo nei minuti di recupero della gara col Sassuolo e immediato gol vittoria. Con tanto di nuovo infortunio durante l'esultanza e altro stop di 5 giornate.
Alla 35esima il rientro con gol contro il Milan, quindi altri 66 minuti senza gol col Parma e la rete, decisiva per la salvezza, nel 3-3 di ieri contro la Lazio.
Un bottino totale che in numeri assoluti non è certo eccezionale, ma che se letto in termini parziali (ovvero dall'arrivo di Mihajlovic) assume una rilevanza incredibile: 6 presenze, 228' giocati e 4 gol. In pratica uno ogni 57 minuti.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bologna

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510