Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Atalanta, si chiude il ritiro a Clusone. Sul mercato in tre: Miranchuk, Lammers e IlicicTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 18 luglio 2022, 08:30Serie A
di Patrick Iannarelli

Atalanta, si chiude il ritiro a Clusone. Sul mercato in tre: Miranchuk, Lammers e Ilicic

Otto giorni in cui si è lavorato sulla tattica, sulla tenuta fisica, ma anche su quelle situazioni che hanno portato a un girone di ritorno sottotono. L'Atalanta torna a Zingonia dopo il ritiro di Clusone in cui sono state giocate tre amichevole - tutte vinte con oltre 10 reti - e con la consapevolezza che prima di acquistare bisognerà cedere. E sul mercato sono finiti sostanzialmente in tre: la priorità di Tony D'Amico e Lee Congerton sarà quella di sistemare Aleksey Miranchuk, Sam Lammers e Josip Ilicic.

Atalanta, sul mercato in tre: Miranchuk, Lammers e Ilicic

Il mancato impiego dei tre nei vari test match ha confermato l'intenzione della società orobica di sfoltire la trequarti. Da capire soprattutto quale sarà il futuro di Josip Ilicic, corteggiato a distanza dal Bologna, ma che ancora non ha trovato l'accordo col club felsineo. Settimana decisiva dunque, che porterà gli uomini di mercato nerazzurri a lavorare soprattutto sulle uscite.

Mercoledì 20 l'amichevole a Zingonia contro il Lecco

Nel frattempo la squadra si è ritrovata di nuovo al centro Sportivo 'Bortolotti' per proseguire la preparazione. Dopo le prime tre amichevoli mercoledì 20, alle ore 17.00, ci sarà la sfida contro il Lecco, poi il doppio match dal sapore europeo contro Newcastle e Valencia. La squadra è tornata a lavoro con un unico obiettivo: quello di cancellare definitivamente un finale di stagione al di sotto delle aspettative.