Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Nato Oggi...
Franz Beckenbauer, il Kaiser che ha vinto tutto. Palloni d'Oro compresiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 11 settembre 2022, 00:00Nato Oggi...
di Simone Bernabei

Franz Beckenbauer, il Kaiser che ha vinto tutto. Palloni d'Oro compresi

Nato a Monaco di Baviera, Franz Anton Beckenbauer ha trascorso gran parte della sua carriera con la maglia del Bayern. Arrivato giovanissimo, nel '59, ha indossato la stessa maglia fino al 1977, anno in cui decise di volare negli States per firmare con i New York Cosmos. Negli USA rimase tre anni prima di far ritorno in Germania per un paio di stagioni con l'Amburgo. Poi, per chiudere la carriera, un ultimo anno ai Cosmos. Iniziò la carriera da mediano salvo poi arretrare il proprio raggio d'azione per giocare da libero. Era infatti in grado di impostare la manovra e grazie alle eccellenti doti di personalità poteva guidare la propria squadra. Queste caratteristiche gli valsero il soprannome di Kaiser. Con il Bayern ha ovviamente vinto di tutto e pure di più, arrivando addirittura ad alzare al cielo due Palloni d'Oro. In carriera ha vinto 5 campionati tedeschi, 4 Coppe di Germania, 3 Campionati NASL, 3 Coppe dei Campioni, una Coppa delle Coppe, una Coppa Intercontinentale, un Europeo e un Mondiale. Oltre, come detto, a due Palloni d'Oro. Da allenatore ha vinto un campionato tedesco, una Coppa UEFA e un Mondiale. Oggi il Kaiser compie 77 anni.

Sono nati oggi anche Marco Baroni, Slaven Bilic, Dejan Stankovic, Eric Abidal, David Pizarro, Andrea Dossena e Robert Acquafresca.