HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Cagliari, l’inizio di stagione è quello giusto

09.10.2019 09:30 di Francesco Aresu    articolo letto 2590 volte
Cagliari, l’inizio di stagione è quello giusto
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Roma-Cagliari è stata giocata ormai tre giorni fa, ma le polemiche sull’operato della terna arbitrale non si sono ancora spente del tutto. Ma in casa Cagliari ciò che conta del match di domenica è soprattutto il fatto che sia arrivato il quinto risultato utile consecutivo, che significa anche l’imbattibilità esterna, dato che in queste prime 7 gare di campionato non ha mai perso in trasferta, confermando una attitudine alla lotta e al non mollare mai che stanno diventando una piacevole costante. Nel match che ha riportato Nainggolan all’Olimpico da avversario (con tanto di cori e applausi, al momento della sostituzione con Ionita), il Cagliari ha tenuto testa ai padroni di casa, autori di una buona prestazione ma che hanno sbattuto sul muro eretto dai Rossoblù, con l’ottimo Olsen tra i pali a dire di no ripetutamente agli ex compagni di squadra. Lo svedese ha dimostrato, per l’ennesima volta in questo inizio di stagione, di essere un portiere affidabile e che le troppe critiche ricevute un anno fa dall’ambiente giallorosso (noto per non essere il più paziente del mondo calcistico) erano forse ingenerose. Ed è questa un’altra forza del gruppo di Maran: tirare fuori il meglio di sé nella sofferenza, in gare dove il possesso palla è praticamente sempre lasciato agli altri (solo contro il Brescia i rossoblù hanno fatto registrare un dato superiore agli avversari), con fiammate letali in ripartenza.

SPAL PROSSIMO BANCO DI PROVA - Dopo la sosta sarà la Spal a fare visita al Cagliari: la squadra di Semplici costituisce un bel banco di prova per Ceppitelli e compagni, attesi tra due giorni dall’amichevole con i polacchi del Pogon Stettino (club da cui è stato acquistato il 2000 Walukiewicz, ancora in attesa di esordire). Nelle sfide interne, specie contro squadre chiuse, i rossoblù hanno mostrato qualche titubanza in più, anche se non può non essere sottolineata la tendenza a partire a spron battuto alla ricerca del gol del vantaggio già nei primi minuti a differenza di quel che accadeva un anno fa. I ferraresi sono una squadra ostica con individualità di prim’ordine, ma il Cagliari ha già dimostrato di non temere nessuno, né in casa, né in trasferta.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510