Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / Serie A
I migliori acquisti della Bundesliga: Sané la stella, Douglas Costa il colpo low cost. Bellingham il futuroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 06 ottobre 2020 15:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

I migliori acquisti della Bundesliga: Sané la stella, Douglas Costa il colpo low cost. Bellingham il...

Il mercato tedesco ha visto, ancora una volta, una dominatrice: l'insaziabile Bayern Monaco, che nonostante abbia vinto tutto quello che c'era da vincere ha fatto la voce grossa anche in sede di trattative: acquisti per il presente e il futuro, col Borussia Dortmund a cercare di rispondere spendendo sui prospetti europei. Questi i colpi più interessanti della Bundesliga 2020/21:

Jude BELLINGHAM
Dal Birmingham al Borussia Dortmund per 26.5 milioni

Numeri da predestinato: a 16 anni l'esordio in Championship con la maglia del Birmingham e una volta lanciato non si è più fermato: 41 presenze alla prima stagione da professionista e divenuto uno dei teenager più cari della storia. Il Dortmund, con i talenti inglesi, ci vede lungo e per rendere l'idea dell'importanza che ha avuto al Birmingham basti pensare che il club ha riturato il suo numero (22) di maglia. Gli sono bastati trenta minuti per entrare nella storia del Borussia Dortmund: il gol segnato in Coppa di Germania contro il Duisburg lo ha portato a diventare il più giovane marcatore nella storia del club giallonero. Un altro traguardo straordinario per il ragazzo, che era diventato il più precoce anche a segnare con la maglia dell'Under-21 inglese.
DOUGLAS COSTA
Dalla Juventus al Bayern

A volte ritornano. Colpo dell'ultimo giorno dei bavaresi che riprendono l'esterno brasiliano dopo tre anni alla Juventus. Serviva un'alternativa sulle corsie a seguito dei guai fisici di Sané e Coman, e che non impiegasse tempo ad adattarsi. Poco da dire sul classe 1990 che se è in condizione può strappare la partita con le sue accelerazioni e la sua tecnica.

Mattéo GUENDOUZI
Dall'Arsenal all'Hertha Berlino in prestito

Un'estate da tira e molla, quella di Guendouzi e l'Arsenal. Il suo addio dopo l'arrivo di Arteta sembrava scontato. Il suo atteggiamento non sempre professionale in campo e in allenamento ha portato il tecnico spagnolo a rivedere la posizione del talentuoso ma discontinuo francese. Che in Germania può rilanciarsi, se mette la testa a posto.

Thomas MEUNIER
Dal Paris Saint-Germain al Borussia Dortmund a parametro zero

Perso Achraf Hakimi, il Dortmund ha preferito non fare aste per il marocchino assicurandosi a parametro zero un terzino di caratura internazionale. Perfetto per la difesa a quattro o come esterno di centrocampo, è in grado di garantire anche gol e assist. Unica pecca qualche infortunio.

REINIER
Dal Real Madrid al Borussia Dortmund in prestito

Dopo la fortunata operazione Hakimi, a Madrid ci hanno preso gusto e hanno girato a Dortmund il talento che in Brasile faceva la differenza ancora minorenne. A Dortmund ha l'occasione di misurarsi in un campionato di primo livello con giocatori che gli permetteranno di crescere anche tatticamente, senza dimenticare la vetrina della Champions League.

Marc ROCA
Dall'Espanyol al Bayern Monaco per 9 milioni

Arriva da una squadra retrocessa in seconda divisione ma questo non tragga in inganno: siamo davanti a uno dei migliori prospetti a livello europeo per quel che riguarda il centrocampo. E non è un caso che ad assicurarselo siano i campioni d'Europa. Lo ha cercato anche il Milan, nella sua politica improntata sui giovani, in Baviera non sarà protagonista ma potrà sfruttare la prima stagione per crescere anche mentalmente. Regista di centrocampo, può giocare come perno in una mediana a tre o a due.

Leroy SANE
Dal Manchester City al Bayern Monaco per 45 milioni

Arriva con un anno di ritardo ma a costi decisamente più contenuti. Con un dettaglio non trascurabile: l'infortunio al crociato alle spalle. Sarà lo stesso campione visto con la maglia del Manchester City? L'inizio ha dato indicazioni confortanti: un gol e due assist nella partita d'esordio contro lo Schalke. Poi un altro stop per problemi fisici. Se si riprende completamente è il miglior acquisto della Bundesliga 2020/21 senza se e senza ma.
Patrick SCHICK
Dalla Roma al Bayer Leverkusen per 26.5 milioni

Alla Roma ha fatto un buco nell'acqua, al Lipsia si è rilanciato ma non così tanto da convincere il club a riscattarlo dai giallorossi, nonostante le pretese di questi ultimi si fossero abbassate. Ci scommette il Bayer Leverkusen che lo acquista a titolo definitivo e gli consegna l'attacco. In un ambiente competitivo ma allo stesso tempo senza lo stress della Capitale e impiegato nel suo ruolo può tornare a risplendere come ai tempi della Sampdoria, quando si era arrivati persino ad azzardare paragoni con un certo Marco van Basten.

Ryan SESSEGNON
Dal Tottenham all'Hoffenheim

Terzino, esterno di centrocampo, ala sinistra: Sessegnon fa parte della generazione di fenomeni del calcio inglese. Il suo primo approccio in una big, al Tottenham, non è andato come sperato. Ma a 20 anni serve pazienza e sotto quest'ottica il prestito all'Hoffenheim, piazza tranquilla in un campionato di altissimo livello, con la possibilità di giocare le coppe europee.

Alexander SORLOTH
Dal Crystal Palace al Lipsia per 20 milioni

Il primo tentativo in un campionato top non è andato a buon fine: 16 presenze e zero reti col Crystal Palace in Premier League. L'esplosione nell'ultima stagione, in Turchia, dove ha condotto il Trabzonspor al secondo posto in classifica con 24 reti. Capocannoniere della Super Lig, ci riprova in uno dei massimi tornei europei entrandovi dalla porta principale. Il Lipsia ha scelto lui e non Schick, che avrebbe potuto riscattare, per rimpiazzare Timo Werner.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000