Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / A tu per tu
...con Beppe GalliTUTTOmercatoWEB.com
lunedì 11 gennaio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Beppe Galli

“Società sovraccariche,i calciatori potrebbero arrabbiarsi: per loro è lavoro! Mercato? Rafforzamenti per il COVID. Un anno per uscire dalla crisi. Cistana resta a Brescia. Edera? Cerchiamo soluzione”
“Tutte le squadre sono sovraccariche di calciatori. Se non vendono non possono comprare. C’è gente fuori lista che cerca squadra. Il calciatore è comunque un dipendente, per lui il lavoro è giocare. Ma con queste regole non è più messo nelle condizioni di lavorare. Potrebbero esserci ripercussioni. Un calciatore potrebbe anche incazzarsi. E se le società comprano senza cedere non va bene”. Così a Tuttomercatoweb il presidente di Assoagenti e operatore di mercato, Beppe Galli.

Quando il calcio uscirà dalla crisi?
“Ci vorrà un anno. Le società devono fare un esame di coscienza e capire che il primo acquisto è il bilancio”.

Da agente e presidente di Assoagenti, che umore c’è tra voi addetti ai lavori?
“C’è disagio. E ci sono tanti calciatori che non sono contenti della situazione. Ma mica è colpa dei procuratori”.

Chi ha più bisogno di intervenire?
“Bisogna rafforzare l’organico non intervenire. Perché il Covid durante l’anno può creare dei problemi. Il calciatore deve capire che non può più fare la vita come prima, bisogna fare attenzione”.

Cistana?
“Sta guarendo. Non vedere l’ora di poter aiutare il Brescia”.

Dunque niente Fiorentina?
“Io l’altra volta sono andato a Firenze per salutare Pradé, in preparazione di giugno su più fronti di mercato. Il calcio è diventato difficile, bisogna giocare d’anticipo e avere tante idee”.

Edera?
“Stiamo lavorando per trovare una sistemazione che gli consenta di giocare e dimostrare tutto il suo potenziale”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000