Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cagliari / Serie A
Il Cagliari e Mazzarri trovano il primo successo stagionale: 3-1 alla Samp nel segno di Joao PedroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 17 ottobre 2021 14:30Serie A
di Pierpaolo Matrone

Il Cagliari e Mazzarri trovano il primo successo stagionale: 3-1 alla Samp nel segno di Joao Pedro

All'ottava giornata, la quinta per lui in panchina, Walter Mazzarri può festeggiare il primo successo stagionale del Cagliari. Contro la Sampdoria, in una partita molto intensa, finisce 3-1 per i sardi nel segno del solito trascinatore: Joao Pedro, autore di una doppietta ad aprire e chiudere le danze. In mezzo le reti di Caceres e Thorsby, ma anche l'espulsione di D'Aversa, la cui posizione adesso traballa sempre più: terza sconfitta nelle ultime quattro partite per la Samp.

Gol, palo, infortunio: un quarto d'ora di fuoco.
Partenza-sprint è riduttivo. Nel primo quarto d'ora di partita succede di tutto perché il Cagliari parte fortissimo. Joao Pedro prima si rende pericoloso, poi trova la rete su scucchiaiata del compagno Keita (che impatto sul Cagliari) con un'incornata vincente: il VAR prima lo cancella, poi cambia idea e conferma la prima decisione dell'arbitro Marchetti per l'1-0 dei padroni di casa. Sull'azione, però, Dalbert rimedia una botta alla caviglia che lo costringe a lasciare il campo, sconsolato, in favore di Deiola. Poi la Samp comincia a reagire con un bel tiro a giro di Candreva che s'infrange sul palo.

La Samp è viva.
La Sampdoria perde, ma è viva. A centrocampo non mancano i contrasti, le seconde palle spesso si fanno di colore blucerchiato. Un paio di tentativi di Gabbiadini nella seconda metà di primo tempo, ma l'unica occasione da rete degna di nota - dopo il palo di Candreva - è di Quagliarella ad una decina di minuti dal duplice fischio. Che arriva puntuale, dopo tre minuti di recupero, e rimanda tutti i discorsi alla ripresa.

Animi caldi.
Il secondo tempo riparte sulla falsariga del primo: entrambe le squadre giocano bene, confezionano belle azioni, ma si rendono poco pericolosi. E i duelli in campo non mancano, tant'è che cominciano a fioccare i cartellini gialli. In questo frangente, la prima metà della ripresa, da registrare solo il destro di Keita, chiuso in angolo da Audero. Ma il meglio deve ancora venire.

Tutto nel finale
Nel giro di otto minuti la partita torna ad accendersi, non solo per gli scontri sul terreno di gioco. Il Cagliari si spinge in avanti e prova a chiuderla con un destro di Caceres, deviato da Thorsby beffando Audero, ma viene le distanze vengono immediatamente dimezzate di nuovo con un colpo di testa di Thorsby su assist di Caputo. Il finale è infuocato, D'Aversa viene espulso per aver reclamato un calcio di rigore in maniera troppo forte. E in pieno recupero Joao Pedro si regala l'ennesima doppietta, firmando il 3-1 finale, e regalando a Walter Mazzarri e al Cagliari il primo successo stagionale.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000