Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cesena / Campionato
Viali pianta i piedi per terra: “Noi non giochiamo per i record”
sabato 23 gennaio 2021 16:00Campionato
di Giacomo Giunchi
per Tuttocesena.it

Viali pianta i piedi per terra: “Noi non giochiamo per i record”

Il tecnico bianconero non pare particolarmente coinvolto dal numero di risultati utili consecutivi e fa trasparire la possibilità che domani giochi Borello.

È una conferenza pre-partita consapevole, come ormai ci ha abituati, quella di William Viali che domani con la sua banda bianconera affronterà la Virtusvecomp Verona, nel primo impegno del girone di ritorno. Il tecnico bianconero torna subito indietro nel tempo, alla partita di andata conclusasi sull’1 a 1: “Non fu una cattiva prestazione, nel primo tempo meritavamo tranquillamente il doppio vantaggio – continua il mister – ma purtroppo non eravamo in condizione e avevamo pochi minuti sulle gambe, a causa di un pre-campionato atipico. In questi quattro mesi è cresciuta molto la nostra condizione fisica, oltre che la qualità dei singoli e del gruppo, con la consapevolezza di essere una squadra vera, che si gioca qualsiasi partita contro chiunque”.
Ma il solito sacrosanto e necessario campanello d’allarme non si fa attendere: “Abbiamo lavorato bene tutta la settimana per poter disputare domani un’ottima partita, ma di fronte abbiamo una squadra che sicuramente ci metterà in difficoltà – spiega Viali – basti pensare che nel girone di andata hanno collezionato solamente tre sconfitte. Loro riescono sempre a star dentro alle partite e lavorano molto di squadra, non dandosi mai per vinti; sono molto simili a noi in quanto ad anima. Dovremo disputare un match di grandissima qualità; con troppi errori tecnici sarebbero loro a fare la partita e ci metterebbero in difficoltà”.

Poi uno sguardo sul futuro breve, oltre che ad un appunto sul possibile record personale di risultati utili consecutivi del tecnico, ottenuto a Novara, che potrebbe presto infrangersi: “La strada è ancora lunga e noi non possiamo permetterci di fare strategie di classifica, vogliamo concentrarci solamente sul nostro percorso, abbiamo un girone intero per farlo e per diventare sempre più squadra. Record? Noi non giochiamo per i record. Dobbiamo fare un passo alla volta e la squadra lo sa, ora ci concentriamo solo sul volere essere i primi a fare dodici risultati utili consecutivi”.

Per concludere, qualche ragionamento di formazione del mister: “Giuseppe Borello è un’opzione in più; è appena arrivato ma lo conosco molto bene, ha caratteristiche diverse dagli altri esterni ed è una considerazione in più che devo fare. Per quanto riguarda gli infortuni siamo più tranquilli delle settimane scorse; Sala si è riunito agli allenamenti e pure Longo, dopo qualche problema in settimana, è tornato con il gruppo, oggi capiremo la reazione sul fastidio che aveva”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000