Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cesena / Rassegna stampa
Playoff Serie C, è il momento delle grandi favorite: Padova e Alessandria. Le apertureTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 31 maggio 2021 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Playoff Serie C, è il momento delle grandi favorite: Padova e Alessandria. Le aperture

Due delle grandi favorite, Padova e Alessandria, iniziano la loro corsa verso la B: o meglio, riniziano, perché la regular season le ha viste protagoniste a metà, ma adesso, mediante i playoff, hanno l'occasione per poter riprovare a centrare la promozione in serie cadetta.
Posizione privilegiata per entrambe, come il Catanzaro, che da seconde classificate sono subentrate ai playoff solo ai quarti di finale. Ma se il Padova da un lato ha ipotecato la semifinale vincendo in casa del Renate, l'Alessandria è caduta all'esordio, battuta dalla Feralpisalò.

"Padova, una prova da grande. Tris di Chiricò: steso il Renate", così La Gazzetta dello Sport, che aggiunge: "Il risultato più eclatante in questo turno dei playoff è stata la netta vittoria del Padova, ottenuta sul campo del Renate grazie alla tripletta di Chiricò con la quale ha ipotecato il passaggio in semifinale. La partita è stata in gran parte dominata dalla squadra di Mandorlini per organizzazione e gioco, nonostante non giocasse praticamente da un mese, ma che si è confermata la migliore difesa dei tre gironi".
Andando poi alla truppa piemontese: "E anche la Feralpisalò c’è". L'Alessandria, infatti, è caduta per mano dei gardesani: "La Feralpisalò ha ripetuto l’1-0 del turno precedente con il Bari grazie al colpo di testa di Scarsella (14 gol), poi Pisseri ha negato il 2-0 a Tulli: a vuoto tutti i tentativi dell’Alessandria (gran parata di De Lucia su colpo di testa di Eusepi) che comunque non ha impressionato".

E sull'Alessandria così il Corriere dello Sport: "FeralpiSalò ok con Scarsella". Andando al match: "Il 15° gol stagionale di Scarsella mette la strada in discesa alla FeralpiSalò: tra due giorni, Pavanel dovrà difendere il vantaggio ad Alessandria, in campo dopo un mese e battuta di misura nel suo esordio nei playoff. Le credenziali da seconda del girone A, per il momento, non bastano a Moreno Longo che incassa la terza sconfitta di fila".
Spazio poi al Padova: "Chiricò tris, Padova col pass in tasca". "Colpaccio del Padova che in trasferta demolisce un intimorito Renate mettendo così una grossa ipoteca sul passaggio del turno. Emerge in tutta la sua forza lo strapotere dei veneti, protagonisti per tutta la stagione e costretti ai playoff solo per le sfide dirette sfavorevoli rispetto al Perugia: rosa di assoluto livello, ben allenata da un tecnico esperto come Mandorlini. Qualche rimpianto invece per i brianzoli che hanno preso due legni ma non hanno messo in campo il consueto ardore", la chiosa.

"Chiricò, che tripletta" l'apertura di Tuttosport. Che aggiunge: "Il Padova ha ipotecato il passaggio in semifinale rifilando tre gol a domicilio al Renate. Cosimo Chiricò è stato il grande protagonista della giornata con tre gol e una prestazione da incorniciare. La superiorità dei veneti è stata schiacciante anche se il Renate non ha mai mollato e al suo attivo ha due pali".
Sponda alessandrina: "Longo: «Ce la faremo con i nostri tifosi»". Sul match: "In salita e, anche, di quelle sconnesse, in cui servono coraggio e determinazione, anche convinzione e attenzione. Serve crederci: Moreno Longo, lui, ci crede, ma è l’Alessandria spaventata e frenata che lascia perplessità e dubbi sulla rimonta nel ritorno. Tre soli giorni a disposizione per una squadra che ha regalato un gol, ha rischiato di subirne un secondo con una azione in fotocopia e ha impegnato una sola volta De Lucia, decisivo sul colpo di testa di Eusepi, l’unica giocata di un attacco che, come reparto, e come singoli, ha steccato la prima partita importante".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000