Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / championsleague / Champions League
Ronaldo, re dei bomber in A, ora rincorre Pelé: Ferencvaros nel mirinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 22 novembre 2020 18:50Champions League
di Alessandro Nidi
per Eurochampions.it

Ronaldo, re dei bomber in A, ora rincorre Pelé: Ferencvaros nel mirino

Il fuoriclasse lusitano ha fin qui messo a segno 8 reti in 5 partite in campionato, ma insegue ancora il primo "Siuuu" in Europa: martedì occasione d'oro

Cristiano Ronaldo scalda i motori e, intanto, trascina la Juventus. Ieri il fuoriclasse lusitano della Vecchia Signora ha vissuto l'ennesima notte da protagonista, sbarazzandosi del malcapitato Cagliari con una doppietta e consegnando ad Andrea Pirlo tre punti fondamentali per la rincorsa alla vetta del campionato.

Con le due marcature rifilate ai sardi, CR7 è salito a quota 8 esultanze in appena 5 partite di Serie A, agganciando Ibrahimovic in vetta al trono dei capocannonieri di questo torneo e portandosi ad appena 19 lunghezze di distanza dai gol messi a referto in carriera dalla leggenda brasiliana Pelé (767 quelle certificate): un obiettivo perseguibile già nella stagione corrente, a maggior ragione se il portoghese continuerà a perforare le difese avversarie con quest'impressionante continuità.

Ronaldo, tuttavia, insegue ancora la sua prima marcatura nell'edizione 2020/2021 della UEFA Champions League: assente nei primi due impegni contro Dynamo Kiev e Barcellona a causa della positività al Coronavirus, il cinque volte Pallone d'Oro è rimasto a secco a Budapest contro il Ferencvaros, ma proprio gli ungheresi potrebbero vestire i panni della sua prossima vittima. Martedì 24 novembre, infatti, i magiari sono attesi a Torino per la quarta giornata del gruppo G e l'ex Real Madrid ha tutta l'intenzione di lasciarsi andare a un "Siuuu" liberatorio anche in ambito continentale.

Brindando così, se il Barcellona farà il suo dovere contro la Dynamo Kiev, a una qualificazione agli ottavi raggiunta con ben due turni d'anticipo sulla tabella di marcia. Per la gioia di mister Andrea Pirlo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000