Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / News
TURATI, Sottil ha qualità uniche per il calcio modernoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 23 maggio 2022, 13:39News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

TURATI, Sottil ha qualità uniche per il calcio moderno

Nell'ultima puntata di Staff Talk, sul sito ufficiale della Fiorentina è stato intervistato anche Marco Turati, collaboratore di Vincenzo Italiano. Queste le sue dichiarazioni:

Qual è il suo lavoro?
"Fondamentalmente collaboro col mister dal punto di vista tecnico tattico, e poi lavoro singolarmente con i 4 difensori centrali per migliorare le loro qualità".

Come aiuta i calciatori?
"Cerco di creare un rapporto quasi fraterno con loro, e provo a capire le diverse sfaccettature di ognuno di loro".

Sogno nel cassetto?
"Più che sogni io ho obiettivi. Ho sempre voluto fare l'allenatore, quindi una volta che inizi a fare questo è giusto che uno non si ponga limiti e cerchi raggiungere il massimo livello".

Come comunicate con il mister durante la partita?
"Io ormai leggo tutte le sue sfaccettature, quindi oramai capisco quando devo dirgli una cosa o quando non gliela devo dire. Perché bisogna essere bravi a capire quando le cose vanno dette e quando no".

E per chiudere, con la presenza in studio di Riccardo Sottil, ha voluto spendere anche due parole su di lui: "Ho un rapporto particolare con Riccardo, lo conoscevo già da qualche anno. So che è un ragazzo per bene, e soprattutto penso sia un giocatore che per il calcio moderno ha delle qualità uniche. Lui stesso lo sa e lo sanno tutti, deve solo riuscire a trovare l'equilibrio giusto per sé".