Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
A CACCIA DELL'ESPERIENZA CON UNO SGUARDO AL FUTURO: IL CASTING IN DIFESA È APERTOTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 giugno 2022, 20:00Notizie di FV
di Mattia Verdorale
per Firenzeviola.it

A CACCIA DELL'ESPERIENZA CON UNO SGUARDO AL FUTURO: IL CASTING IN DIFESA È APERTO

A poco più di 48 ore dall'inizio del calciomercato la Fiorentina ha aperto un vero e proprio casting per quanto riguarda il reparto centrale della difesa. La dirigenza viola ha già diverse piste, e dopo aver scelto su chi affondare il colpo dal 1 luglio in poi con alcune trattative già ben avviate, adesso è arrivato il momento di rinforzare anche la difesa. In attesa di un estremo difensore da cui ripartire, la Fiorentina ha iniziato a studiare la possibile coppia di centrali a cui affidarsi nella prossima stagione e, a causa della situazione legata a Nastasic ancora da risolvere e un eventuale ma possibile partenza di Milenkovic, i dirigenti viola hanno già iniziato a sondare alcuni nomi.

I nomi più caldi 
Sicuramente tra quelli più chiacchierati troviamo il difensore centrale del Barcellona Samuel Umtiti, ormai ai margini del progetto blaugrana, per il quale le voci che arrivano dalla Spagna sono molto insistenti verso la Fiorentina, che dal canto suo per il momento si è interessata e ha chiesto informazioni. Reggono al tempo stesso i profili che portano a Senesi del Feyenoord (i primi contatti risalgono al 2019 quando il giocatore giocava per il San Lorenzo), e Marlon, ex Barcellona e Sassuolo, il cui nome è venuto fuori nell'asse Fiorentina-Shakhtar durante la trattativa che con ogni probabilità porterà Dodo in viola

Gli accostamenti
Non sono pochi i club di prima fascia che hanno preso informazioni sulla coppia centrale viola ed è per questo che la Fiorentina ha iniziato a cautelarsi sondando piste relative a molti centrali, anche mancini, nel caso in cui dovesse arrivare un'offerta irresistibile per Igor. Tra i nomi che sono stati accostati al club gigliato ci sono quello di Omar Alderete, 26enne dell'Hertha Berlino, Chancel Mbemba che a breve si svincolerà del Porto ma fa gola a molti, Leo Ortiz del Bragantino, Andrea Cistana, in procinto di lasciare il Brescia e piace alla Sampdoria, e infine anche Benjamin Kuscevic del Palmeiras.

Con uno sguardo al futuro
In prospettiva futura la Fiorentina ha messo nel mirino anche dei giovanissimi, come Adrian Leon Barisic classe 2001 bosniaco nell'ultima stagione al Frosinone ma nell'ultima stagione in prestito al'Osijek, e anche Mattia Viti dell'Empoli, che però ad oggi non sembra essere una pista destinata a decollare. La società viola sarebbe anche al centro dei suoi desideri, dato che è tifosissimo viola, ma la valutazione che l’Empoli fa del classe 2002 è davvero alta. Prima di tutto la Fiorentina andrà a caccia di un centrale bravo, affidabile e di esperienza, che, soprattutto in caso di partenza di Milenkovic, andrebbe a prendere il posto del serbo nell'impostazione dalle retrovie, solo in seguito poi si proverà a fare anche un colpo in prospettiva.