Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
IL NO VIOLA ALL'EMPOLI E LE IDEE PER IL FUTURO: RIECCO ZURKOTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 5 luglio 2022, 20:00Notizie di FV
di Giacomo A. Galassi
per Firenzeviola.it
fonte Ha collaborato Dimitri Conti

IL NO VIOLA ALL'EMPOLI E LE IDEE PER IL FUTURO: RIECCO ZURKO

È stato uno dei tanti argomenti affrontati da Daniele Pradè nella lunga conferenza stampa di oggi, sarà presumibilmente uno dei temi caldi per tutta l'estate: il futuro di Szymon Żurkowski che sembrava già scritto con il giocatore pronto a tornare ad Empoli, adesso è tutto da valutare. Così come valuterà Vincenzo Italiano in ritiro se il classe '97 polacco sarà in grado di poter far parte di un centrocampo, quello della Fiorentina, che ha subito una discreta rivoluzione già con l'addio di Torreira e l'arrivo di Mandragora. 

Secondo quanto raccolto da FirenzeViola.it, la trattativa con l'Empoli si è arenata dopo l'offerta azzurra da 2 milioni di euro circa più il 30% della futura rivendita, una cifra inferiore rispetto ai 4,5 milioni fissati la scorsa estate nel diritto di riscatto che non è stato esercitato dal club del presidente Corsi.

Il motivo del no della Fiorentina l'ha spiegato parzialmente Pradè: la società viola dovrà far fronte anche all'assenza prolungata di Castrovilli almeno fino a nuovo anno e ha valutato di analizzare il possibile impatto di Zurkowski in viola prima di pensare alla sua cessione.

Lo stesso giocatore non ha mai nascosto indirettamente di aver piacere a tornare ad Empoli ma vorrà provare a giocarsi le sue carte. Tutto rimandato a Moena dunque, anche per capire se la società viola dovrà tornare sul mercato oppure no per quanto riguarda il centrocampo.