Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
KOUAME RITROVA SPAZIO E GOL. ORA IL RUSH FINALE PER CONVINCERE ITALIANO E DIRIGENZATUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
domenica 26 marzo 2023, 19:00Notizie di FV
di Jacopo Massini
per Firenzeviola.it

KOUAME RITROVA SPAZIO E GOL. ORA IL RUSH FINALE PER CONVINCERE ITALIANO E DIRIGENZA

La domenica, e in generale il fine settimana, senza Fiorentina porta inevitabilmente i tifosi Viola a porre l'attenzione sulle nazionali. In particolare ad essere "sotto osservazione" sono i giocatori viola in giro per il Mondo, nello specifico Milenkovic, Jovic, Nico Gonzalez, Amrabat e Kouame. Quest'ultimo ha giocato due giorni fa contro le Isole Comore, con la sua Costa D'Avorio, ed ha ritrovato il gol che mancava dal 17 ottobre, nel pareggio per 1-1 contro il Lecce. L'attaccante Viola ha contribuito al 3-1 della sua nazionale in una sfida importante ai fini della qualificazione della prossima Coppa D'Africa e si prepara al mese di fuoco con la Fiorentina.

L'ivoriano molto probabilmente arriverà in Italia a ridosso della sfida contro l'Inter e difficilmente troverà spazio da titolare sabato alle 18, ma con 9 partite in soli 30 giorni, Vincenzo Italiano punterà inevitabilmente anche sulle capacità e sulla duttilità dell'ex Genoa e Cittadella. Dopo la sfida di Milano la Viola andrà a Cremona. Poi ci sarà lo Spezia e tra le due sfide contro il Lech Poznan c'è l'Atalanta. Le rotazioni saranno importanti e con un Luka Jovic da monitorare dopo i problemi fisici accusati in nazionale ecco che Christian Kouame può tornare a rivestire quel ruolo di prima punta (oltre al solito di esterno d'attacco) che già ad inizio stagione aveva ricoperto per sopperire alla mancanza dei gol e come ha fatto anche nell'ultimo turno di campionato.

E proprio nei primi mesi di questa annata 2022/2023 l'attaccante della Costa D'Avorio aveva stupito tutti. Basta ricordare infatti come tanti gol e tanti assist siano arrivati dai suoi piedi da settembre a novembre (tant'è che al momento è il miglior assistman della Conference League). E ora la questione rinnovo di contratto (in scadenza a giugno del 2024), ancora in stand by, ma che inevitabilmente passerà da questo finale di stagione, dove dovrà convincere mister e dirigenza dopo la fiducia data da Commisso lo scorso agosto.