Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
FATTORI A RFV, Tra Beltran e Nzola va scelto un titolareTUTTO mercato WEB
© foto di Lorenzo Marucci
venerdì 24 novembre 2023, 13:39Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

FATTORI A RFV, Tra Beltran e Nzola va scelto un titolare

Sauro Fattori a Radio Firenze Viola
00:00
/
00:00

Sauro Fattori, ex calciatore ed allenatore viola, ha parlato ai microfoni di Radio FirenzeViola durante la trasmissione "Viola Amore Mio". Ecco le sue parole.

Nico Gonzalez potrà fare tanti gol al posto delle punte?
"Bisogna puntare su di lui, ad ora è l'unico che ne ha la capacità e l'anno scorso si è notato che è mancato alla squadra. Dovrebbe comunque essere affiancato ed aiutato da qualcuno perché poi la situazione potrebbe diventare pesante da sostenere per un singolo giocatore. Rispetto all'anno scorso è stato provato a cambiare l'attacco, ma questa scelta per ora non sta dando i risultati sperati ed  i gol di chi è stato venduto quest'anno, hanno dato una grande mano. L'anno scorso Cabral e Jovic quando s'integrarono iniziarono a sbloccarsi, Jovic l'avrei riconfermato per le sue qualità fuori dal normale, motivo per cui è stato pagato tanto dal Real Madrid, a Firenze mi sembra che sia stato un po' abbandonato appena non segnava più o quando s'infortunava. Beltran è giovane, ma è stato pagato 25 milioni e per quella cifra si dovrebbe comprare un giocatore già pronto, al massimo si dovrebbe aspettare solo poche partite per farlo ambientare. Nzola inoltre non sta facendo bene nonostante la fiducia dell'allenatore. Per me le punte non si dovrebbero alternare più di tanto perché così non si ottengono molti risultati, prendendo per esempio l'anno scorso o invece Vlahovic quando venne messo titolare da Prandelli".

Cosa ne pensa di Camarda, giovanissimo attaccante classe '08 del Milan?
"Gli auguro una grande carriera, ma non si può ancora sapere se un ragazzino così giovane diventerà un calciatore di Serie A a quindici anni. E' ancora presto per farlo giocare in una realtà così grande, sicuramente però avrà la possibilità di essere convocato vedendo dall'interno uno stadio straordinario come San Siro già ad un'età giovanissima".