Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
PISTOCCHI, Per il Torino vedere il Viola Park è uno smaccoTUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 15:10News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

PISTOCCHI, Per il Torino vedere il Viola Park è uno smacco

Maurizio Pistocchi parla a Toronews.net e dice la sua sul Torino alla prova Fiorentina sabato prossimo in casa: "Non è facile essere competitivi con chi investe di più. Cairo è un investitore molto attento, lo conosco da tanto tempo. Però, continuo a muovergli un appunto: nella sua lunga gestione del Torino gli è sempre mancata la visione di un progetto tecnico chiaro".

In che senso?
"Al Torino sono cambiati direttori sportivi e allenatori ma senza una logica di fondo. Nel frattempo la frustrazione dei tifosi è cresciuta. Urbano è un amministratore molto attento e un grande dirigente, ma nel calcio è stato ondivago: è passato da un tecnico all'altro senza considerare le caratteristiche di ciascun allenatore. Ha scelto allenatori molto differenti tra loro, non ha dato una linea chiara al suo lungo percorso da presidente. Del resto, è lo stesso errore fatto dal Napoli per questa stagione e solo ora si è andati nella direzione di Calzona, quella più ideale per il post-Spalletti. Va migliorato il settore giovanile e bisogna imitare quello che fanno i grandi club. Credo che per tutto il mondo Toro vedere la Fiorentina con il Viola Park sia uno smacco, soprattutto dopo 19 anni di presidenza di Urbano Cairo. Del resto, il valore di un club sta nelle strutture, oltre che nei tesserati".