Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 dicembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 4 dicembre 2021, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 dicembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN,CACCIA A UN CENTRALE: FELIPE, BREMER E MILENKOVIC I NOMI. FIORENTINA, VLAHOVIC VIA SOLO PER 70 MILIONI. INTANTO SI CERCA UN’ALTERNATIVA AL SERBO. AMRABAT NEL MIRINO DI TORINO, SAMP E CAGLIARI. ZANIOLO-ROMA SI LAVORA AL RINNOVO, MA OCCHIO AL TOTTENHAM. BOLOGNA, SPUNTA BOYE PER L’ATTACCO.

L’infortunio di Simon Kjaer, che resterà fuori per almeno sei mesi, costringe il Milan a tornare sul mercato per rinforzare il reparto arretrato. Uno degli obiettivi del club rossonero è Luiz Felipe della Lazio, giocatore che va in scadenza a fine stagione, ma che il club biancoceleste non ha intenzione di lasciar partire a prezzo di saldo. L’alternativa potrebbe essere Bremer del Torino, con cui i rapporti sono ottimi, senza dimenticare la pista che porta a Milenkovic della Fiorentina. Sull’altra sponda del Naviglio invece si procede spediti verso il rinnovo di Marcelo Brozovic che già prima di Natale potrebbe firmare il prolungamento.

In casa Fiorentina occhi sempre puntati su Dusan Vlahovic con la società che vuole far valere i propri diritti e il contratto in essere. Per questo i viola non chiedono meno di 70-80 milioni per il suo cartellino rendendo praticamente impossibile la cessione a gennaio nonostante la corte di Juventus, Arsenal e Manchester City. Nel frattempo la Fiorentina continua a cercare una punta che possa alternarsi con il serbo: Borja Mayoral della Roma è sempre un nome caldo, ma nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Toni Martinez del Porto. C’è poi anche il serbo Aleksandar Mitrovic del Fulham fra i possibili papabili, ma il classe ‘94 piace anche alla Juventus. In uscita dai viola c’è poi Sofyan Amrabat su cui si sta muovendo il Torino del suo ex allenatore Juric, ma anche Sampdoria e Cagliari. I sardi si muovono anche per un altro centrocampista d’esperienza come Tomas Rincon in uscita dal Torino e che piace anche al Genoa. I granata infine puntano sul terzino Liberato Cacace del Sint-Truiden.

In casa Roma tiene banco la posizione di Nicolò Zaniolo che a inizio gennaio inizierà a trattare il rinnovo del contratto in scadenza nel 2024. Il futuro in giallorosso del centrocampista però non è certo con il Tottenham che starebbe pensando di portarlo a Londra alla corte di Conte. Il Bologna in vista di gennaio andrà a caccia di una punta anche se prima dovrà fargli spazio con due cessioni, di cui una dovrebbe essere Santander. Uno dei nomi al vaglio è quello di una vecchia conoscenza di Mihajlovic al tempo del Torino, ovvero Lucas Boye, oggi all'Elche in Spagna. Intento per il giovane Van Hoijdoonk si fa avanti l’Heerenveen. L'Hellas Verona guarda in Olanda per rinforzare l'attacco. L'ultimo nome finito nel mirino dei gialloblù sarebbe quello di Elayis Tavsan, esterno offensivo classe 2001 del NEC Nijmegen.
BARCELLONA, FERRAN TORRES O CAVANI PER L’ATTACCO. COUTINHO OFFERTO AI DUE CLUB DI MANCHESTER. LO UNITED SFOLTISCE LA ROSA: DA POGBA A DALOT IN TANTI PRONTI A SALUTARE. ANCHE A PARIGI SI SFOLTISCE, SEI GIOCATORI VERSO L’ADDIO. GUARDIOLA E LE SIRENE USA: NEL 2023 POTREBBE APPRODARE A NEW YORK. MENDY-CHELSEA PROVE DI RINNOVO. GNABRY FRA BAYERN E REAL MADRID

Il Barcellona è alla caccia di una punta che possa rinforzare un attacco privo di Aguero, fermato per un problema cardiaco, e che ha in uscita un Luuk de Jong che non rientra nei piani del tecnico Xavi. L’obiettivo numero uno del club è Ferran Torres del Manchester City che viene valutato però 70 milioni. Il club catalano vorrebbe spenderne al massimo 45 inserendo delle contropartite tecniche, ma i nomi di Coutinho, Umtiti, Lenglet e Dembelé non hanno riscosso l’interesse del club inglese. Il fantasista brasiliano potrebbe però entrare in un’altra trattativa come quella con il Manchester United per portare a Barcellona Edinson Cavani. Si allontana anche Arthur Cabral del Basilea su cui è piombato il ricchissimo Newcastle saudita che a gennaio potrebbe strappare alla concorrenza il brasiliano.

Oltre a Cavani in uscita dal Manchester United di Rangnick ci sono anche altri cinque giocatori fra cui spiccano i nomi di Paul Pogba e Jesse Lingard, entrambi in scadenza di contratto la prossima estate. In uscita ci sono inoltre il centrocampista Donny van de Beek, che non si è adattato ai ritmi e al tipo di gioco richiesto in Premier League, Anthony Martial, finito in fondo alle gerarchie per l’attacco, e Diogo Dalot. Questi tre giocatori potrebbero essere ceduti già a gennaio. Sull’altra sponda di Manchester invece aumentano le voci che vogliono Pep Guardiola pronto all’avventura oltreoceano nel 2023 quando potrebbe approdare a un altro club del CFG ovvero il New York City FC.

Anche il Paris Saint-Germain a gennaio potrebbe sfoltire la rosa in maniera importante: il primo nella lista delle uscite è il portiere Sergio Rico, mentre in difesa è quasi certo dell’addio il laterale Layvin Kurzawa, nonostante il rinnovo fino al 2024, con uno fra Thilo Kehrer e Abdou Diallo che potrebbero seguirlo in base alle offerte che arriveranno. A centrocampo invece gli indiziati sono due: Leandro Paredes e Rafinha. Mentre in attacco resta sempre in bilico la posizione di Mauro Icardi. In entrata l’obiettivo è invece l’ex Christopher Nkunku, esterno in forza al RB Lipsia che viene valutato 50 milioni di euro. Un affare possibile solo la prossima estate.
Il Chelsea avrebbe accelerato le trattative per il rinnovo del portiere Edouard Mendy, che al momento è uno dei giocatori dallo stipendio più basso nella rosa dei campioni d'Europa. Il club londinese metterà così sul piatto un contratto fino al 2025 da circa 5,5 milioni di euro netti a stagione con l'obiettivo di chiudere il prima possibile e blindare il proprio estremo difensore. Serge Gnabry in estate potrebbe dire addio al Bayern Monaco complice un contratto in scadenza nel 2023. L’esterno d’attacco piace molto al Real Madrid che potrebbe così pescare un altro rinforzo in casa bavarese dopo l’arrivo di Alaba nella scorsa estate e qualora non dovesse rinnovare potrebbe essere acquistato per 60 milioni di euro. Il club tedesco però ha intenzione di prolungare il rapporto con il classe ‘95 e avrebbe fissato all’inizio del nuovo anno l’appuntamento decisivo per trovare un accordo che però appare ancora lontano viste le richieste del giocatore che vorrebbe un significativo aumento di stipendio arrivando a circa 15 milioni di euro.

Nico Estevez nella prossima stagione guiderà il FC Dallas in Major League Soccer, il massimo campionato statunitense. Il giovane tecnico iberico lascia così il ruolo di assistente del ct degli USA Gregg Berhalter per provare l'avventura da allenatore in un club dopo le esperienze in Spagna alla guida del Valencia B e successivamente della prima squadra per un breve periodo. Lo ha annunciato il club texano. Cambio alla guida della Cina. La Federcalcio del paese asiatico ha infatti annunciato nella giornata di oggi di aver accettato le dimissioni di Li Tie e nominato Li Xiaopeng come suo successore nel ruolo di commissario tecnico.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000