Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
Fiorentina, Italiano: "Contento della reazione in 10. Futuro Vlahovic? Non so cosa abbia in testa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 23 gennaio 2022, 14:56Serie A
di Pietro Lazzerini

Fiorentina, Italiano: "Contento della reazione in 10. Futuro Vlahovic? Non so cosa abbia in testa"

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato a Sky Sport al termine del pareggio contro il Cagliari:

Quanto pesa il rigore sbagliato da Biraghi?
"Diciamo che avevamo approcciato la partita in modo straordinario. Bonaventura è andato vicino al gol dopo 10 secondi. Poi quando fai fatica a indirizzarla, c'è anche l'avversario che lotta per un risultato importante. Ci hanno messo in difficoltà. Poi siamo stati bravi in 10 a pareggiarla e a rischiare poco".

Le assenze di Vlahovic e Saponara quanto hanno pesato?
"Quando penso e dico che i nuovi arrivi hanno sempre bisogno di tempo per le nuove idee e i compagni, non lo dico così per dire. Lo dimostra oggi che abbiamo dovuto inserire due ragazzi nuovi. Ho voluto dargli spazio per alzare il minutaggio e l'intesa, ma qualcosina la perdi. Lasciare a casa Saponara e Vlahovic abbiamo perso un bel po'. Ma a me piace pareggiarla in 10 con un subentrato. La squadra continua a fare risultati".

Il cambio di Sottil è arrivato per l'esultanza polemica contro i tifosi del Cagliari?
"Avevo il timore di qualche arrembaggio del Cagliari e ho preferito mettere un altro difensore e non rischiare. Hanno tanti saltatori e fisicità. Meglio portare a casa il pari e non rischiare più niente. oggi è andata così".

Dopo il rosso a Odriozola ha fatto mandare la palla in fallo laterale per sistemare la squadra, lo farà sempre?
"Penso che l'inferiorità numerica in questo sport è tremenda. Le percentuali di partite perse per regalare spazio sono altissime. Da qui in avanti lo faremo sempre, in inferiorità numerica tiriamo fuori orgoglio e carattere. Era giusto riequilibrare subito la formazione dopo il rosso. Mi piacerebbe chele cose si facessero così dall'inizio e non quando si mettono male le cose. Lontano dal Franchi non siamo gli stessi, ma dobbiamo imparare ad esserlo per il salto di qualità".

Il rigore e l'espulsione: quale spiegazione vi siete dati?
"La spiegazione sul gol di Odriozola è che è chiara occasione da gol e viene espulso. Odriozola non ha mai protestato in vita sua. Questa è stata la spiegazione. L'assurdo è che il rigore in favore nostro non ha portato nemmeno all'ammonizione. Le regole sono queste però penso che Odriozola lì si sente spinto e non so come reagisce".

Qual è lo stato d'animo di Vlahovic?
"La situazione di Vlahovic è la stessa da quando sono arrivato qui. Sinceramente sono situazioni personali e io non c'entro nulla. Sono situazioni particolari che la società insieme al ragazzo devono risolvere. Sinceramente io quando parlo col ragazzo parlo di campo. Fin quando lo vedo motivato e presente negli allenamenti sono contento. Se le cose iniziano a complicarsi, verso un'altra direzione, si vedrà. Io non so cosa abbia in testa il calciatore e non voglio nemmeno entrarci".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000