Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
Spettatori del Mottaball. Il Bologna travolge l'Udinese, 3-0 al Dall'AraTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
domenica 2 aprile 2023, 14:26Serie A
di Daniel Uccellieri

Spettatori del Mottaball. Il Bologna travolge l'Udinese, 3-0 al Dall'Ara

Il Bologna vince e convince, 3-0 contro l'Udinese in un match mai in discussione. Partenza a razzo per i rossoblù, che in 12 minuti segnano due volte, prima con Posch e poi con Moro. Ad inizio ripresa Barrow fissa il punteggio sul definitivo 3-0. Con questo successo il Bologna scavalca proprio l'Udinese e si porta a 40 punti insieme alla Fiorentina.

Le scelte iniziali
Thiago Motta perde all'ultimo Skorupski per un attacco febbrile, in porta spazio a Bardi. In difesa confermato Posch a destra, con Lucumì, Soumaoro e Kyriakopoulos; ancora la coppia Moro-Schouten a fare da diga. Sorpresa in avanti: Orsolini parte dalla panchina per scelta tecnica, al suo posto Aebischer, trequartista Ferguson, a completare il reparto Sansone e Barrow. Diverse defezioni in difesa per l'Udinese, con Bijol spazio a Ehizibue e Zeegelaar; Ebosele ed Udogie a tutta fascia, al centro Pereyra, Lovric e Samardzic. Coppa d'attacco Thauvin-Beto.


Il Bologna parte a razzo
Passano pochi minuti di gioco e il Bologna passa subito in vantaggio. La squadra di Thiago Motta recupera una palla che sembra innocua ma Posch non si fa pregare e lascia partire un destro da 35 metri che finisce sotto la traversa con la complicità di Silvestri, non perfetto. Passano 10 minuti e il Bologna raddoppia, questa volta con Nikola Moro, alla prima rete con il bologna. Accelerazione sulla sinistra, sterzata per liberarsi della marcatura di Samardzic e destro a incrociare che non lascia scampo a Silvestri. Dopo il doppio vantaggio il Bologna si limita ad amministrare, cercando in ripartenza il colpo del ko. Poca Udinese nella prima frazione di gioco, l'unico a provarci è Beto che sfiora il gol nel finale.

Il Bologna non si ferma, segna anche Barrow
Il secondo tempo di Bologna-Udinese inizia come il primo, con i padroni di casa subito a segno. Questa volta è Barrow a trovare la rete al termine di una grandissima azione dei rossoblù. Kyriakopoulos scappa sulla sinistra, cross a rimorchio per Moro che controlla per l'arrivo di Barrow, piattone a giro sul secondo palo e 3-0. L'ex Atalanta sfiora il poker, con il suo tiro a giro che finisce fuori di un soffio. La girandola di cambi da ambo le parti non cambia l'esito di una gara già chiusa dopo 50 minuti, il Bologna super l'Udinese in classifica e si porta a 40 punti.