Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
Quagliarella: "La Fiorentina non ha avuto il tempo per reagire. È stato davvero un peccato"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 maggio 2024, 00:50Serie A
di Tommaso Bonan

Quagliarella: "La Fiorentina non ha avuto il tempo per reagire. È stato davvero un peccato"

Finale di Conference League ancora amara per la Fiorentina, che ad Atene viene superata 1-0 dopo i tempi supplementari dall'Olympiacos: per i greci e la Grecia del calcio è il primo trofeo internazionale della storia. Finale dalle poche emozioni nei 120', poi ai supplementari al 116' El Kaabi beffa di testa Terracciano e regala il trofeo all'Olympiacos. Ennesima delusione per Italiano e i suoi calciatori, alla terza finale persa in due anni.

Dagli studi di Sky Sport, Fabio Quagliarella analizza così la finale persa dalla Fiorentina ai tempi supplementari: "Quando arrivi ai supplementari succede che tu possa avere paura di perdere. La partita non è stata bellissima, però la Fiorentina aveva avuto le sue occasioni per far gol. Quando poi prendi gol negli ultimi minuti non hai neanche il tempo di reagire. È stato davvero un peccato".

Il tabellino della gara:


Olympiacos (4-2-3-1): Tzolakis; Rodinei, Retsos, Carmo, Ortega (1' 1°ts Quini); Hezze, Iborra; Podence (1' 2°ts Masouras), Chiquinho (32' st Horta), Fortounis (28' st Jovetic); El Kaabi (17' 2°ts El Arabi). A disp.: Paschalakis, Papadoudis, Alexandropoulos, Carvalho, Richards, Apostolopoulos, Ntoi. All.: Mendilibar
Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi (1' 2°ts Ranieri); Mandragora, Arthur (29' st Duncan); Nico Gonzalez (1' 2°ts Beltran), Bonaventura (37' st Barak), Kouamé (37' st Ikone); Belotti (14' st Nzola). A disp.: Christensen, Lopez, Infantino, Faraoni, Kayode, Parisi. All.: Italiano

Arbitro: Dias (Portogallo)
Marcatori: 11' 2°ts El Kaabi (O)
Ammoniti: Podence (O), Martinez Quarta (F), Kouamé (F), Jovetic (O), Paschalakis (O), Biraghi (F), El Kaabi (O)